Rassegna Stampa

Pallotta stoppa Benatia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-05-2014 - Ore 09:30

|
Pallotta stoppa Benatia

Il secondo posto, e quindi la partecipazione al tabellone principale della Champions, è già al sicuro da due settimane. Significa che, euro più euro meno, la Roma si è garantita introiti per circa 30 milioni, esclusa la biglietteria dello stadio Olimpico che ospiterà almeno tre partite.  Parte di questo denaro verrà investito sulle risorse interne: oltre a Pjanic, che sta diventando un tormentone, vanno gestiti Benatia, Florenzi e Strootman.

 

 Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, al momento la Roma ha il quarto monte stipendi della serie A. A inizio stagione superava i 92 milioni, poi si è un po’ abbassato per le cessioni ma il problema si riproporrà l’estate prossima, quando Borriello tornerà dal prestito al West Ham con il suo ultimo anno di contratto a cifre da vecchia repubblica: 4 milioni netti.

 

 In più quelli che già ci sono, dopo una stagione di vetrina, hanno richieste interessanti e il desiderio di sfruttarle. Il primo è Mehdi Benatia, che piace soprattutto al Bayern Monaco. Lo scorso anno, preso dall’Udinese, ha accettato di guadagnare 1,25 milioni netti a stagione. Però con il passare dei mesi si è accorto di essere in coda alla lista degli stipendi dei titolari. Perciò attraverso il suo entourage ha chiesto un adeguamento di stipendio. Di buono c’è che la sua volontà, espressa pubblicamente due giorni fa, è di rimanere.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom