Rassegna Stampa

Pallotta trova il socio per lo stadio: Starwood entra nella Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-03-2014 - Ore 08:06

|
Pallotta trova il socio per lo stadio: Starwood entra nella Roma

La notizia arriva da Greenwech, in Connecticut, nel cuore della notte italiana. E per la Roma è un’altra svolta importante dopo il lancio del progetto stadio: la società d’investimento Starwood Capital Group ha stretto una partnership con James Pallotta per aiutare il club giallorosso nello sviluppo della nuova “casa” da costruire a Tor di Valle. Chi da mercoledì si chiede dove verranno trovati i soldi per finanziare il progetto, ora ha una prima risposta concreta.

Starwood, un fondo che gestisce asset per 33 miliardi di dollari ed ha quote in alberghi, palazzi per uffici, complessi residenziali e centri commerciali, tramite una sua società controllata, si allea con la As Roma Spv Llc (il consorzio americano che controlla il club) e acquista una quota di minoranza dell’As Roma. Quindi da oggi c’è un investitore dietro a Pallotta, in attesa che i cinesi di Hna decidano se acquistare o meno le azioni in mano a Unicredit. Ma il nocciolo di questo accordo riguarda lo stadio. I termini dell’operazione – si legge nella nota di Starwood – non sono stati comunicati. ”Roma e’ una delle citta’ piu’ importanti al mondo. Questa transazione ci offre la possibilita’ di essere partner nello sviluppo di uno di progetti real estate piu’ entusiasmanti in Europa oggi” dice Barry Sternlicht, fondatore e presidente di Starwood Capital. ”L’area scelta è superba. E’ bello che, con l’Italia che esce da un prolungato rallentamento economico, possiamo investire il nostro capitale ed essere parte di questo nuovo sviluppo. Ci auguriamo– chiude Sternlicht – che lo stadio sia un simbolo del futuro brillante di questa incredibile citta’, dei suoi cittadini e dei tifosi della Roma”.

Esulta anche Pallotta, che ha trovato un partner ideale per finanziare un’operazione da 1 miliardo di euro”Siamo contenti di avere un investitore real estate strategico e di esperienza come Starwood Capital Group con noi – afferma il presidente giallorosso – Starwood Capital aggiungera’ sostanziale valore al progetto di sviluppo del nostro stadio e siamo lieti del loro impegno di lungo termine, che aiutera’ la Roma a essere una delle squadre di calcio piu’ forti al mondo”. Starwood Capital Group è un gruppo d’investimento privato fondato nel 1991. Sternlicht, investitore del settore real estate e fondatore della catena di boutique hotel W, è anche Presidente del Consiglio di Amministrazione della Société du Louvre, la società madre di Louvre Hotels, che riunisce quattro catene alberghiere tra cui il marchio Concorde Hotels & Golf. I fondi di Starwood sono stati investiti in più di 11.500 appartamenti, 950 hotel, cinque milioni di metri quadrati di beni immobiliari aziendali, quattro milioni di metri quadrati di locali commerciali e 10.000 ettari di terreni all’interno di complessi residenziali. Ad oggi, la società gestisce oltre 10 miliardi di dollari di attivo per conto dei suoi partner istituzionali e di grandi capitali privati. Insomma un partner d’élite che aiuterà Pallotta a realizzare il sogno dei romanisti: uno stadio di proprietà.

Fonte: Il Tempo.it/A.Austini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom