Rassegna Stampa

Pallotta: “Voglio tifosi scatenati ma assennati”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-05-2014 - Ore 08:42

|
Pallotta: “Voglio tifosi scatenati ma assennati”

«Scatenati, ma assennati». Questi i tifosi che Pallotta vuole nel nuovo stadio. Il presidente, come riporta il Wall Street Journal, in attesa di presentare il progetto cantierabile (tra giovedì e lunedì) ha dettato le linee guida del futuro: «Né razzi, né bomboni. Voglio tifosi scatenati, ma assennati ».

Poi il presidente stima che l’anno prossimo, grazie al merchandising e all’aumento delle vendite dei biglietti, il valore della Roma supererà i 500 milioni e potrebbe arrivare al miliardo con la costruzione del nuovo impianto. Intanto cresce il malcontento in Curva Sud dopo la spaccatura di domenica scorsa tanto che ieri alcune decine di abbonati hanno chiesto (invano) alla Roma di poter cambiare settore. «Non è più la curva di una volta, quello che è successo domenica non ha precedenti. Siamo stati minacciati », una delle tante denunce. Vietata, infine, la trasferta di Genova visto il gemellaggio tra genoani e napoletani.

Fonte: Leggo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom