Rassegna Stampa

Pallotta: «Agli ottavi e si fa mercato» Stadio, oggi l’incontro con Tronca

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-12-2015 - Ore 08:10

|
Pallotta: «Agli ottavi e si fa mercato» Stadio, oggi l’incontro con Tronca

GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI - La buona notizia è che almeno Francesco Paolo Tronca non farà scherzi. Il commissario al Comune di Roma, infatti, oggi incontrerà James Pallotta in una visita di cortesia che però ha sullo sfondo la questione legata al nuovo stadio, per cui i problemi si stanno affastellando pericolosamente. 
LUI E IL PREFETTO Logico, però, che a tenere banco è ancora la vicenda legata allo «sgarbo» del prefetto Gabrielli che – a dispetto delle dichiarazioni del presidente della Roma – due giorni fa ha affermato di non essere mai stato contattato e che quindi non ci sono incontri in programma. Bugie giallorosse? No di certo. Meglio definire la vicenda legata a tutta una serie di equivoci che, purtroppo per lui, hanno visto involontario protagonista negativo Pallotta. Il club, infatti, pensava di essersi già informalmente attivato, ma il periodo storico (l’inizio del Giubileo) e una serie di incomprensioni ha portato a questo scambio di battute poco edificante per l’immagine del presidente. L’impressione, però, è che da entrambe le parti si voglia andare a una ricucitura quanto meno di facciata, anche perché sul fronte dell’ordine pubblico non ci sarà nessun arretramento sulla linea da parte delle autorità, indifferenti alla protesta della Sud. 
OTTAVI E MERCATO Detto quindi che oggi si giocherà in un Olimpico vuoto almeno a metà, il presidente ha però promesso che il denaro incassato dall’eventuale accesso agli ottavi (circa 13 milioni tutto compreso) sarà reinvestito sul mercato, per cui ieri il d.s. Sabatini era ancora a Milano. Da segnalare le voci che parlano di un interesse al bosniaco Kolasinac dello Schalke (esterno sinistro difensivo, che può giocare anche centrale), mentre dal Brasile il portiere Alisson (Internacional) dichiara di non avere ancora deciso fra Juve (in vantaggio) e Roma. In uscita poi ci sono Iturbe e Cole, a cui pare interessato il New York City. 
VERTICI PRESIDENZIALI Intanto Pallotta ha proseguito gli incontri societari. Sotto la lente d’ingrandimento il settore comunicazione, che comincia a produrre utili. Poi il presidente ha voluto incontrare anche Massara, braccio destro di Sabatini, il team manager Zubiria e i preparatori Lippie e Norman per avere relazioni anche sulla parte eminentemente sportiva. Da Trigoria, su tutti i fronti, arriva piena soddisfazione, che potrebbe solo crescere in modo esponenziale qualora stasera arrivasse il passaggio del turno. Titoli di coda sull’incontro più atteso, quello con la squadra. Voci non confermate dicono che Pallotta potrebbe fare un salto oggi a ora di pranzo nell’hotel che ospita la squadra. Speriamo porti fortuna. 

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom