Rassegna Stampa

Pallotta: «Non cerchiamo vendette. Ce la giochiamo alla pari»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-03-2015 - Ore 09:06

|
Pallotta: «Non cerchiamo vendette. Ce la giochiamo alla pari»

Nel momento del bisogno torna anche Jim Pallotta, che a poche ore dalla sfida con la Juve ha varcato i cancelli di Trigoria. Il presidente ha passato la mattinata nel centro sportivo insieme ai nuovi consiglieri d’amministrazione John Galantic e Mia Hamm (la calciatrice americana ha incontrato Garcia, De Rossi e il suo mito Totti: «L’ho sempre ammirato»). Pallotta ha assistito a una parte dell’allenamento e si è poi fermato ai microfoni della radio ufficiale: «Se giochiamo come sappiamo, sarà un match molto aperto. Non sento uno spirito di rivalsa o di vendetta nei confronti dei bianconeri, anche se nella partita andata ci sono stati errori di valutazione. Ma ripeto, sono cose che possono succedere. Abbiamo avuto tanti problemi con i troppi infortuni, pensate di togliere alla Juve Pirlo o Pogba com’è successo a noi con Strootman e Castan».

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom