Rassegna Stampa

Pallotta: «Rudi resta: mai parlato con un altro allenatore»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-06-2015 - Ore 08:23

|
Pallotta: «Rudi resta: mai parlato con un altro allenatore»

IL MESSAGGERO - CARINADai «fucking idiots» agli «stupidi articoli» il passo è breve. James Pallotta liquida le voci sui dissidi interni alla Roma e sulla precarietà di Garcia parlando di «invenzioni, stupidaggini senza senso e problematiche inesistenti». Rudi, quindi, «è il nostro allenatore. Non ci sono stati scontri con lui – spiega a Roma Radio – Gli ho detto come vogliamo aiutarlo, portando ad esempio uno staff di altissimo livello. Non abbiamo mai parlato con nessun altro tecnico».

Nella difesa ad oltranza, corregge però ancora una volta il francese che aveva parlato di Juve irraggiungibile («Sono arrabbiato perché penso che siamo forti abbastanza per competere per la prima posizione», la replica di Jim) lasciandosi sfuggire l’ennesimo appunto: «Probabilmente non abbiamo sempre dato tutto in allenamento e sul campo».

Il discorso scivola velocemente su Sabatini,assolto per il mercato: «Abbiamo fatto degli errori, certo, e li commetteremo ogni anno. Ma Walter non sbaglia da solo perché le decisioni le prendiamo assieme».

Tra queste, quella di spedire a Roma il suo uomo di fiducia, Zecca: «Non ha un ruolo operativo. Lui sta lavorando ad uno dei più completi database di giocatori al mondo».

Fonte: IL MESSAGGERO - CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom