Rassegna Stampa

Paredes per il Faraone

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-06-2016 - Ore 12:02

|
Paredes per il Faraone

IL TEMPO (A. AUSTINI) - Un puzzle da comporre, per la convenienza di tutti. EI Shaarawy resta alla Roma, Paredes va al Milan dove ritroverebbe Giampaolo: è l'ipotesi di mercato che sta prendendo corpo in questi giorni. E quando Sabatini e Galliani si mettono in testa una cosa, l'affare, spesso, si chiude.

Per far scattare il domino si deve innanzitutto verificare lo sbarco di Giampaolo a Milanello. In quel caso il tecnico sarebbe felice di ritrovare il regista argentino allenato a Empoli e lo stesso Paredes sembra aver dato il suo assenso. Teoricamente entro tre giorni la Roma deve riscattare El Shaarawy esercitando l'opzione a 13 milioni, ma un eventuale scambio può cambiare termini e tempistiche dell'operazione. Il Faraone resterà a prescindere, l'inserimento di Paredes può servire ad aggiustare il bilancio: se fosse valutato la stessa cifra, ad esempio, la plusvalenza per i giallorossi sarebbe importante avendolo acquistato per 4.5 milioni di euro più bonus due anni fa. Sul centrocampista c'è anche la Sampdoria, pronta a mettere sul piatto Soriano. Ma Sabatini ha altri obiettivi per il centrocampo, su tutte Wijnaldum del Newcastle.

Ora l'urgenza è la difesa. Spalletti aspetta notizie dal diesse: "Non sono preoccupato per il mercato - ha precisato il tecnico ieri sera - Walter è un grande direttore sportivo e sa cosa ci serve". Ad esempio due centrali: nella lista degli obiettivi è entrato anche Skrtel, capitano della Slovacchia in uscita dal Liverpool. Perdono quota Nacho e Musacchio, fra i prolili valutati il tedesco naturalizzato russo Neustadter, il croato Vida e l'austriaco Dragovic. Costa troppo lo svedese Lindelof: 25 milioni. Servono pure terzini e la Roma ha pensato prima a sistemare la corsia sinistra con Mario Rui e il giovane Seck. Nei prossimi giorni verrà definito l'acquisto del portoghese dell'Empoli, nel frattempo è stato chiesto al Santos il rinnovo del prestito di Emerson Palmieri. E Digne ?Difficile trattenerlo ma si è aperto uno spiraglio: il Psg ha rinnnovato il contratto a Maxwell e confermerà Kurzawa. Parola al nuovo tecnico dei parigini (Emery?), la Roma è pronta a riallacciare in ogni momento i contatti. Per la fascia destra restano in lizza Caceres e Widmer, più defilato Van der Wiel. Si avvicina la conferma di Szczesny: ora l'Arsenal accetta il prestito gratuito a patto che la Roma paghi per intero lo stipendio. Se resta il polacco, De Sanctis saluta: lo tentano Pescara e Palermo.

Manovre in corso anche in attacco. Al momento Dzeko e Iturbe sono confermati ma dipenderà dalle eventuali offerte, in arrivo il ceco classe '96 Patrik Schick: affare chiuso con lo Sparta Praga per circa 2 milioni e mezzo di euro. Spalletti dovrebbe valutarlo a Pinzolo, a meno che non vada prima in prestito alla Samp. Idem Sanabria, che ha offerte in Spagna ma non ancora allettanti, Sadiq e Ponce. destinati a "farsi le ossa" rispettivamente a Bologna e Crotone.

Sabatini sta inoltre provando a piazzare Doumbia in Turchia, Ljajic e lago Falque al Torino (che offre Zappacosta). Sembra sfumato l'approdo di Garcia al Southampton, che avrebbe fruttato un risparmio di 10 milioni in due anni.

Fonte: IL TEMPO-A.AUSTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom