Rassegna Stampa

Per Gilardino la Roma è in pole

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-12-2014 - Ore 08:39

|
Per Gilardino la Roma è in pole

Alberto Gilardino è prossimo a tornare in Italia. Vuole lasciare la Cina e lo ha detto chiaramente ai dirigenti cinesi e a Marcello Lippi, dt del Guangzhou Evergrande. Problemi familiari lo spingono a tornare in patria e anche in fretta. La moglie, Alice Bregoli, si è stabilita a Cremona, dove vivono i genitori, con le tre bambine, anche se la loro casa definitiva sarà acquistata a Firenze. Ma di tornare in Cina non ne vuol sapere. Gilardino sperava che almeno la figlia più grande potesse frequentare le scuole internazionali in Cina, ma non c’è stato nulla da fare. Ora Alberto è rimasto lì da solo e questa situazione non può durare ancora a lungo.

I suoi agenti si sono attivati per preparare il suo ritorno in Italia. La Roma è stata l’ultima società con la quale hanno preso contatto. Due anni fa fu vicinissimo a vestire la maglia giallorossa, ma fu proprio lui a far saltare lo scambio con Borriello. Non se la sentiva di venire a Roma per fare panchina, sapendo che il ruolo di centravanti titolare era di Totti. Sabatini lo ha sempre stimato e nell’attesa di affrontare la situazione di Destro, avere un attaccante d’esperienza pronto in panchina può essere una buona soluzione. Tante le squadre interessate: l’Atalanta si è mossa da tempo, anche Inter e Torino lo hanno cercato. E infine, come soluzioni suggestive, si sono mosse anche Parma e Bologna.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom