Rassegna Stampa

Per la difesa spunta Magallan del Boca

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-06-2013 - Ore 11:00

|
Per la difesa spunta Magallan del Boca

(Il Romanista – P.A.Coletti) - Si parte dalla difesa. La Roma che verrà ancora non ha un allenatore ma i dirigenti giallorossi, con Sabatini in testa, sanno già da dove ripartire per migliorare la squadra. I 56 gol subiti nello scorso campionato, quart’ultima difesa della Serie A (peggio hanno fatto solo Inter, Siena e Pescara), indicano chiaramente che il primo reparto da puntellare è quello arretrato. L’ultimo nome spuntato ieri è quello di Lisandro Magallan, giovane difensore classe’ 93 del Boca Juniors.

 

In patria viene già considerato il nuovo Samuel e la Roma vorrebbe replicare l’affare fatto nel 2000 quando proprio dal Boca acquistò il giovane muro argentino. Il difensore piace molto a Sabatini e la strada per portarlo nella capitale sembra essere ben avviata. Il Boca Juniors, allenato dall’ex conoscenza giallorossa Carlos Bianchi, vorrebbe riportare a casa Nicolas Burdisso che ha un contratto con la Roma in scadenza il 30 giugno del prossimo anno. Burdisso vorrebbe restare a Trigoria ma in caso di richiesta insistente del club argentino la Roma sarebbe pronta a chiedere in cambio proprio Magallan, magari in coppia con un altro giovanissimo: il trequartista classe ’94 Leandro Paredes.

 

Intanto è in arrivo nella capitale Mehdi Benatia. Il difensore marocchino dell’Udinese è il primo rinforzo per la nuova Roma. L’accordo sul prezzo del cartellino del giocatore è stato trovato sugli 11 milioni di euro. La Roma sta provando a convincere i friulani ad inserire nella trattativa la metà del cartellino di Bertolacci, il che farebbe scendere a circa 7 milioni il cash da versare nelle casse dell’Udinese. Una prima mossa ufficiale nel reparto difensivo è stata già fatta: Marteen Stekelenburg ha lasciato Trigoria per accasarsi al Fulham. Ai giallorossi sono andati 5,6 milioni (di cui un milione è stato girato all’Ajax come da accordi). I soldi incassati dalla cessione dell’olandese andrano interamente, o quasi, a coprire l’acquisto di Rafael, giovane portiere brasiliano del Santos già bloccato da Sabatini a fine gennaio.

 

La Roma però non vorrebbe far pesare tutta la responsabilità della porta giallorossa sulle spalle di un giovane alla prima esperienza nel calcio europeo e sta cercando un portiere d’esperienza. Ieri è sfumata l’ipotesi Morgan De Sanctis. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, su Twitter ha scritto: «È falso quello che scrivono alcuni giornali! De Sanctis è il nostro portiere e va benissimo anche a Benitez». A questo punto si guarda a Palermo dove interessano Sorrentino e Viviano, che tornerà in Sicilia dopo la parentesi alla Fiorentina

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom