Rassegna Stampa

Pianjc, il realista “Con il Barça è dura gli daremo fastidio”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2015 - Ore 08:07

|
Pianjc, il realista “Con il Barça è dura gli daremo fastidio”
REPUBBLICA - FERRAZZA - E' uno dei giocatori della Roma che, probabilmente, non sfigurerebbe tra le fila di un Barcellona fresco di trionfo nel “Clasico” contro il Real: il nuovo Pjanic, però, pensa solamente a vincere qualcosa in giallorosso. «Non sono cambiato rispetto agli anni precedenti — si difende Miralem — mi voglio solamente prendere delle responsabilità in più. Poi la squadra gioca bene, è convinta e io voglio dare sempre qualcosa in più. Voglio fare una stagione piena, senza infortuni, lo spero tanto, e spero di vincere qualcosa con la Roma perché lo aspetto da tempo». E così, mentre alle telecamere Mediaset Garcia ammette che «sarà difficile fare risultato qui, cerchiamo almeno di pareggiare per dare morale, anche se a livello di classifica un punto cambia poco», il centrocampista assicura che stasera, contro il Barcellona i giallorossi daranno «il massimo, faremo di tutto per metterli in difficoltà ». E ancora: «Senza Salah e Gervinho a Bologna sono stato costretto a giocare più vicino a Dzeko, vedremo cosa ci chiederà di fare in campo il mister. Sono assenze importanti, ma troveremo soluzioni e proveremo a dar fastidio a un avversario forte. È complicato, ma si può fare».
Prova a sfoggiare ottimismo anche Sabatini. Intercettato a Fiumicino prima della partenza per la Spagna, il diesse ha ammesso: «Andiamo a giocarcela. Loro sono fortissimi, si sa, ma anche noi stiamo bene e sarà una grande occasione per la Roma: partite del genere vanno giocate con lo spirito giusto».
Dopo il Camp Nou, la Roma potrà cominciare a preparare la gara di domenica con l’Atalanta, prima delle due trasferte consecutive, a Torino e Napoli, che segneranno il cammino stagionale in campionato di De Rossi e compagni. E vorrebbe farcela a recuperare Francesco Totti, che ha ripreso a lavorare sul campo, gradualmente, e spera di entrare nella lista dei convocati già per la gara con l’Atalanta.

Fonte: REPUBBLICA - FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom