Rassegna Stampa

Pioli: “La prossima è “la partita”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-01-2015 - Ore 08:30

|
Pioli: “La prossima è “la partita”

Tre gol, tre punti e terzo posto in classifica. La Lazio di Pioli apre nel migliore dei modi il nuovo anno, trovando nella notte della Befana un successo rotondo contro una Sampdoria ambiziosa. «È stata una delle migliori prestazioni della stagione – afferma il tecnico laziale a fine partita – ma abbiamo ancora margini di miglioramento. Abbiamo giocato a un ottimo livello, non posso che complimentarmi con i miei giocatori: la squadra merita questa classifica, abbiamo ancora qualche difetto, ma i pregi sono molti di più. Siamo arrivati al terzo posto grazie al lavoro duro e costante della squadra, dobbiamo procedere su questa strada, poi alla fine dell’anno tireremo le somme». Pioli torna sull’analisi della partita. «La gestione della gara è stata matura, di una squadra che sa quello che vuole e che deve fare. L’obiettivo era quello di mettere sotto pressione la Sampdoria, evitando le loro ripartenze. Sapevamo di dover spingere sulle fasce, alla fine è stata quella la chiave giusta». Non c’è tempo per festeggiare un successo prezioso, fra cinque giorni la Lazio è attesa dal derby. «Dobbiamo vivere e sentire la pressione di questa partita, che è “la” partita – sottolinea Pioli – l’unica preoccupazione è lavorare in maniera scrupolosa. Sappiamo che ci aspetta una partita difficile, ma siamo consapevoli della nostra forza».

Mentre Pioli avverte la Roma, Mihajlovic commenta la peggior prestazione della stagione. «Nella prima parte la sfida è stata equilibrata – afferma il tecnico serbo – poi i due gol in tre minuti ci hanno tagliato le gambe. È un incidente di percorso, può anche succedere. Da lunedì si torna a lavorare, speriamo di rifarci contro l’Empoli. Per colpa del mercato abbiamo quattro o cinque giocatori con la testa da un’altra parte, ho evitato di metterli in campo: spero che il mercato finisca il prima possibile».

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom