Rassegna Stampa

Più passaggi e possesso palla, ma questa Roma tira di meno

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-11-2014 - Ore 07:53

|
Più passaggi e possesso palla, ma questa Roma tira di meno

Che differenza c’è tra la Roma della scorsa stagione e questa? La Roma di oggi era stata costruita per fare meglio dell’annata precedente, ma i numeri delle prime 10 di campionato mostrano un evidente crepaccio con il rendimento delle prime 10 giornate dello scorso anno. 10 vittorie contro le 7 di questa stagione. 24 gol fatti contro i 16 di questi mesi. Solo un gol subito, sono 6 invece in questo avvio crepuscolare.

La distanza di rendimento tra la prima versione di Garcia e la seconda è banale da notare: meno vittorie, meno gol segnati, più gol subiti. Qui da qualche parte c’è un paradosso. Quella squadra si gratificava tenendosi il pallone. Questa ancora di più. Dal 56,85% di possesso siamo arrivati al 63,17%. I giallorossi attualmente passano più dello scorso anno, e soprattutto giostrano con maggiore precisione, sbagliando al massimo un passaggio su otto. Riescono a dialogare a lungo fin nella metà campo avversaria.

Mancano però gli affondi, le verticalizzazioni. E i tiri in porta: 94 contro i 117 dello scorso anno. Quando tirano, tirano alla luna. La percentuale di realizzazione è calata di oltre tre punti percentuali, la precisione di quattro.

Lo riporta l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport. 

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom