Rassegna Stampa

Pjanic, c’è l’Argentina aspettando il Brasile

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-11-2013 - Ore 09:43

|
Pjanic, c’è l’Argentina aspettando il Brasile

Assaggio di Sudamerica per Miralem Pjanic. Il centrocampista giallorosso è stato convocato dal commissario tecnico della sua Bosnia, Susic, per l’amichevole in programma lunedì 18 novembre contro l’Argentina a Saint Louis negli Stati Uniti.

Amichevole di preparazione al Mondiale brasiliano del 2014 dove ci sarà anche Mire con i suoi compagni dopo la storica qualificazione ottenuta nell’ultimo turno del girone che ha fatto piangere di gioia il giocatore giallorosso. Un amichevole normale, come ce ne saranno tante in quei giorni. L’unica nota stonata è che si giocherà lontano dall’Europa anche se a dire il vero, Pjanic avrà diversi giorni per recuperare le fatiche della partita e del viaggio dato che la Roma sarà impegnata contro il Cagliari sette giorni dopo l’amichevole internazionale.

Saranno chiamati dalle rispettive nazionali anche altri giocatori della Roma come Maicon che è stato già “allarmato” da Scolari per le amichevoli contro l’Honduras e il Cile. Probabile anche la convocazione di Strootman per Olanda-Colombia, Gervinho per la gara di ritorno dei playoff di qualificazione per Brasile 2014 contro il Senegal, Florenzi e De Rossi per le due amichevoli contro la Germania a San Siro e contro la Nigeria a Londra e Bradley che giocherà in Europa contro la Scozia e l’Austria. Si scontreranno tra di loro, invece, Lobont e Torosidis. I due, infatti, si giocheranno con le rispettive nazionali (Romania e Grecia) un posto ai prossimi Mondiali in Brasile. L’andata dello spareggio verrà giocata il 15 novembre ad Atene, il ritorno il 19 a Bucarest. Uno dei due tornerà a Roma scontento.

Fonte: Il Romanista - Ferrari

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom