Rassegna Stampa

Pjanic dice sì alla Roma fino al 2019

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-01-2014 - Ore 09:25

|
Pjanic dice sì alla Roma fino al 2019

Un regalo decisamente in ritardo sulla data canonica del Natale, ma che farà comunque sorridere Rudi Garcia. Sciogliendo magari la tensione del tecnico per il faccia a faccia di domenica contro la Juve, vera sliding door nella corsa al titolo. Roma e Pjanic sono pronti a dirsi «sì». Il rinnovo in scadenza 2015, minato da sirene inglesi e spagnole, è stato sostanzialmente risolto durante le Feste: determinante un contatto – non dal vivo ma telefonico – tra il ds Sabatini e l’agente Becker. In cui il procuratore ha fissato i paletti delle richieste del giocatore, limati poi dalla dirigenza romanista. L’intesa è sostanzialmente raggiunta tra i 3 e i 3,2 milioni di euro netti a stagione più premi fino al 2019 con adeguamento immediato, per avvicinare l’offerta da 3,5 milioni netti del Manchester Utd. L’appuntamento per chiudere è fissato per gennaio, quando le parti si rivedranno a Roma per definire – a meno di improvvisi rilanci da un’altra big europea – l’intesa.

Intesa che Sabatini sta tentando di raggiungere anche con il 19enne argentino Leandro Paredes: la Roma vorrebbe prenderlo a giugno, il Boca spinge per cedere subito (ma a Trigoria non possono tesserarlo). Bradley ha chiesto la cessione, tentato dalla proposta del Leverkusen, per questo Sabatini è tornato su Nainggolan, che però Cellino ha promesso a Galliani: per chiudere manca solo il via libera di Berlusconi. (…)

Fonte: La Repubblica/G.Cardone-M.Pinci

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom