Rassegna Stampa

Pjanic: “Ora voglio solo vincere con la Roma”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-06-2014 - Ore 08:49

|
Pjanic: “Ora voglio solo vincere con la Roma”

«Adesso ho solo una gran voglia di vincere con la Roma». L’amarezza di un Mondiale finito prima del previsto è già in un angolo. Pjanic, autore di 1 gol e 1 assist nell’inutile sfida con l’Iran vinta 3-1, è tornato dal Brasile con un solo obiettivo in testa: «Ho fame di vittorie. Ho firmato un contratto di 4 anni e so che la prossima stagione inizierà presto e sarà lunga. Tutti noi puntiamo in alto. Vogliamo competere per lo scudetto e fare strada in Champions. Il mondiale? È strano tornare a casa così presto, potevamo sicuramente fare di più. Cercheremo di rifarci all’Europeo ». Il bosniaco rientrerà oggi a Roma poi volerà per il Montenegro dove passerà la prima parte delle sue vacanze. Poco meno di un mese prima di mettersi a disposizione di Garcia per la tournée americana di fine luglio così come De Rossi (sbarcato ieri a Fiumicino tra gli applausi) e Gervinho. Dovrebbe essere della spedizione anche Benatia. Ma in questo caso il condizionale è d’obbligo visto che dal Marocco (dove il difensore è in vacanza) arrivano segnali tutt’altro che distensivi. Chi negli Usa è già sbarcato è il dg Baldissoni che ieri ha incontrato Pallotta ufficialmente per parlare della tournée e della ricerca del main sponsor, ma si è discusso anche del mercato per il quale il presidente ha messo a disposizione circa 30 milioni per non aumentare un passivo di bilancio che si è comunque ridotto di molto negli ultimi mesi. Una somma non esagerata ma che potrebbe risultare sufficiente per soddisfare Garcia e… Nainggolan. «Speriamo di migliorare la rosa così come io spero di migliorare le mie prestazioni – ha detto ieri il belga – Migliorarci di tanto sarà difficile perché già siamo competitivi. La Juve ha fatto qualcosa di straordinario, a noi forse è mancata continuità. Balotelli? Non è cattivo, tutto ciò che fa fuori dal campo viene enfatizzato. Anche a me piacciono creste e tatuaggi, ma non sono cattivo. Forse ha fatto bene a difendersi».

Fonte: Leggo (F. Balzani)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom