Rassegna Stampa

Pjanic, un gol da Maradona proprio contro i rossoneri

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-05-2015 - Ore 09:06

|
Pjanic, un gol da Maradona proprio contro i rossoneri

I 10 gol di Totti e quello pazzesco di Pjanic, la striscia positiva di Florenzi e il tabù di De Rossi: ecco i precedenti dei romanisti contro il Milan.

ASTORI - L’ex rossonero (è stato nelle giovanili dal 2001 al 2006, andando poi altrove in prestito o in comproprietà fino al 2011) non ha mai battuto il Milan: è l’unica avversaria tabù per lui fra tutte quelle dell’attuale Serie A. Bilancio: un punto in otto partite, tutte con i sardi. Con l’aggravante di un’autorete (decisiva per il 32 milanista in Sardegna nel 2010) e un’espulsione (doppio giallo nel 2013 a Is Arenas: col secondo cartellino, per un fallo su Balotelli, causò il rigore del definitivo 11 segnato dallo stesso SuperMario).

DE ROSSI - Non ha mai segnato nelle 24 partite giocate tra campionato e coppa contro il Milan. Nel 2007 si procurò un rigore a San Siro ma lo tirò alto sulla traversa con un cucchiaio venuto malissimo (la Roma comunque aveva già realizzato l’10 decisivo con Vucinic).

FLORENZI È imbattuto contro il Milan: due vittorie e tre pareggi il suo bilancio.

GERVINHO Ha chiuso il 20 al Milan l’anno scorso all’Olimpico, partendo in lieve fuorigioco prima di ribadire in gol un tiro di Totti respinto da Abbiati.

IBARBO Non ha mai battuto i rossoneri (due pareggi e quattro sconfitte) ma i due punti al Cagliari li regalò lui, firmando gli 11 in Sardegna del 2013 e del 2014.

LJAJIC - Ha segnato un rigore al Milan per dare il via alla rimonta della Fiorentina da 0-2 a 2-2 nel 2013 (il pareggio poi lo firmò, anche lui dal dischetto, l’ex romanista Pizarro).

NAINGGOLAN Prima di arrivare alla Roma, il Milan era l’unica squadra contro cui non aveva mai fatto punti in Serie A: sei sconfitte su sei con la maglia del Cagliari. Tabù sfatato ad aprile 2014.

PJANIC Ha segnato un gol «maradoniano» 13 mesi fa, scartando mezzo Milan prima di infilare Abbiati, per aprire il 20 dell’Olimpico.

SPOLLI - Il difensore argentino ha segnato un gol al Milan, pareggiando 11 nel 2012 a Catania, ma non l’ha mai battuto: tre pareggi e cinque sconfitte.

TOTTI - Ha segnato 10 gol al Milan di cui tre in Coppa Italia. A San Siro ne ha fatti sette con tre doppiette: inutili quelle del 2001 (finì 32 per i rossoneri) e del 2003 (22 nella finale di Coppa Italia, i rossoneri avevano vinto 41 l’andata all’Olimpico), decisiva per il 21 quella del 2006 con una semirovesciata e un colpo di testa. Il capitano ha anche ricordi negativi contro il Milan: il primo rigore sbagliato in A, parato da Rossi a San Siro nel ’98 (si era sull’11, poi il Milan vinse 32), e tre espulsioni (di cui una in Coppa Italia).

GARCIA - È imbattuto contro i rossoneri: una vittoria e due pareggi.

Fonte: Gazzetta dello Sport - PERRONE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom