Rassegna Stampa

Platini avanza: «Il Fair Play finanziario serve al calcio»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-05-2015 - Ore 09:50

|
Platini avanza: «Il Fair Play finanziario serve al calcio»

GAZZETTA DELLO SPORT - Il Fair Play finanziario funziona e verrà confermato. Il presidente dell’Uefa Michel Platini, in una intervista al sito dell’Uefa, ne sottolinea il successo e gli obiettivi perché, dice, «i club devono continuare a vivere secondo le loro possibilità». «Abbiamo seguito un lungo processo di consultazioni che hanno preso in considerazione i punti di vista di tutti i portatori di interesse - spiega Platini -. Le conclusioni sono che tutti vogliono che il fair play finanziario rimanga» con lo stesso obiettivo. «Abbiamo solo pensato a passare da un periodo di austerità a uno in cui si possono offrire più occasioni di crescita sostenibile».

MIGLIORAMENTO «Il Fair Play finanziario ha portato un miglioramento delle finanze dei club -evidenzia Platini - e ha riportato credibilità d’impresa al nostro sport. Quando abbiamo dato il via a questo processo le perdite finanziare erano a 1,7 miliardi di euro all’anno, ora è nella forchetta tra 400 e 500 milioni di euro. In un breve lasso di tempo, il Fair Play finanziario sta ottenendo il suo scopo: ripristinare il benessere finanziario del calcio europeo e gettare basi finanziare migliori».

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom