Rassegna Stampa

Preziosi sul dietrofront Iturbe: "Mai capitato in 25 anni di calcio"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-09-2015 - Ore 10:06

|
Preziosi sul dietrofront Iturbe:

IL SECOLO XIX - Prime parole di Enrico Preziosi dopo il mancato arrivo al Genoa di Juan Manuel Iturbe. Il presidente rossoblu, nel corso di una lunga intervista al quotidiano genovese, ha parlato anche della trattativa saltata con la Roma negli ultimi giorni di mercato, dopo il ripensamento del ds Sabatini. «Non ne voglio parlare, voglio prima incontrare una persona e guardarla negli occhi. Dico solo che una cosa così non mi era mai capitata in 25 anni di calcio. Iturbe aveva già salutato i compagni, era fatta. Il suo arrivo non c'entrava niente con Perotti, sarebbe stato un completamento della rosa. Con lui saremmo stati ancora più forti ma abbiamo già molto». Tra gli argomenti trattati anche la cessione di Iago Falque alla Roma, «l'unica vera operazione in uscita» del Genoa secondo il numero uno dei grifoni. «Pochi 9 milioni? Quello scorso è stato il primo anno in cui ha reso secondo le sue qualità, prima aveva combinato poco. È arrivato quasi gratis, con stipendio basso. È cresciuto, merito suo e del lavoro del mister. Il valore adesso è quello, ha fatto solo un anno buono. Vediamo se riuscirà a ripetersi».

Fonte: Il Secolo XIX

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom