Rassegna Stampa

Primavera in anticipo a Bari. C’è Verde nel tridente

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-11-2014 - Ore 09:50

|
Primavera in anticipo a Bari. C’è Verde nel tridente

Chiesto e ottenuto in corsa l’anticipo del match contro il Bari, la Roma Primavera ha raggiunto ieri sera la Puglia in treno per affrontare una della partite più importanti della stagione. Vincendo contro i rossoblu, secondi in classifica nel girone C a -5 dai giallorossi, si chiuderebbe idealmente il discorso campionato prima del giro di boa, per poi pensare alla decisiva sfida di Youth League a Mosca. «Mi aspetto una partita equilibrata e difficile – dice Alberto De Rossi alla vigilia – perché il Bari è una squadra organizzata e con giocatori esperti. Sono convinto che le esperienze positive e negative, maturate in ambito internazionale, ci daranno una mano. E’ una settimana importante che ci potrebbe dare una spinta in più in una stagione già positiva. Il Cska? Ci vorrà tanto pelo sullo stomaco». 

 

 

Il pericolo principale si chiama Leonetti, attaccante del ’94 che sta trascinando i galletti. Non dovrebbe essere della partita Minala, ex Lazio, che tra i piccoli è stato utilizzato una sola volta (nel ko contro l’Empoli). La Roma ha le sue armi.Soleri sta bene ma ha accusato qualche problema durante i giorni passati con l’Under 18. Capitan Ferri certo del posto, dall’altra parte Verde dovrebbe spuntarla su Di Mariano per completare il tridente con Vestenicky, il favorito per il ruolo di punta centrale. Gli unici assenti sono Calabresi (sarà convocato con la prima squadra), Pellegrini (squalificato) e Taviani (non convocato per il riacutizzarsi del fastidio alla caviglia). Prima chiamata con la Primavera per Grossi, stellina degli Allevi Nazionali.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom