Rassegna Stampa

Pronti 80 milioni per Pogba Oggi l’incontro Marotta-Barça

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-07-2015 - Ore 07:31

|
Pronti 80 milioni per Pogba Oggi l’incontro Marotta-Barça

GAZZETTA DELLO SPORT - RUSSO - Appuntamento Juve-Barcellona per Paul Pogba. Il club blaugrana, dopo un anno di successi, alle prese col conto alla rovescia per le consultazioni presidenziali che vedrà contrapposti Bartomeu e Laporte, muove le sue pedine per il campione francese. La diplomazia dei due contendenti alla presidenza del Barcellona è già partita, con mosse preliminari, contatti e sondaggi sulla disponibilità del «polpo» a trasferirsi in Spagna. Ma, evidentemente, proprio nel giorno dell’apertura ufficiale del calciomercato italiano, è tempo di rompere gli indugi sulla base di una proposta utile a portare Pogba alla corte di Messi nel 2016. 
IN VOLO VERSO L’ITALIA In questo senso, dopo i contatti ripetuti tra Ariedo Braida, l’uomo di Bartomeu per il mercato del Barcellona, e il d.g. bianconero Beppe Marotta, ultimo atto andato in scena a cena domenica sera a Milano, il calendario dell’affare segna un momento importante. Anche dal punto di vista formale. Oggi infatti, arriva in Italia il dirigente del Barcellona Alberto Soler che, insieme all’esperta mano di Braida, incontrerà nuovamente Marotta per presentare alla Juventus una bozza d’offerta sulla base di 80 milioni di euro. Un viaggio, quello di Soler, che rappresenta un evidente salto di qualità nel rituale della trattativa. Il dirigente del Barcellona, secondo programmi, partirà dall’aeroporto della città catalana alle 10.30 di questa mattina per raggiungere l’Italia e incontrare la Juventus. Un tavolo a tre Marotta-Soler-Braida che, quindi, si preannuncia un bivio importante per il futuro dell’asso francese. 
LA PREMIER NON MOLLA Sullo sfondo, oltre alle contromosse possibili dell’ala catalana di Laporta, resta sempre valida l’opzione della Premier, dove Manchester City e Chelsea sono candidate non certo secondarie per il futuro di Paul. I due top club, è bene ricordarlo, sono capaci di rilanciare per il francese, mettendo anche la freccia rispetto al facoltoso Barcellona fresco di Triplete. In questo scenario ancora in evoluzione va ricordato che Pogba e il suo agente Raiola, in queste settimane, hanno agito in un clima condiviso con la Juve, un particolare valutato positivamente dal presidente Andrea Agnelli che segue la vicenda con attenzione. Con Barcellona, City e Chelsea in lizza per Pogba, non sono esclusi rilanci sulla quotazione del calciatore. Soldi che la Juve potrebbe poi reinvestire sul mercato per il numero 10 richiesto da Massimo Allegri. Isco e Oscar su tutti. 
VADALà IN ARRIVO Intanto il talentino argentino Guido Vadalà, preso dalla Juve nell’affare Tevez al Boca, è atteso domani a Torino: «Mi ispiro a Riquelme – ha detto a Calciomercato.com – la Juventus per me è un sogno» . 

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - RUSSO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom