Rassegna Stampa

Pronto l’assalto a Juan Jesus, Sanabria e Ljajic salutano

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-07-2016 - Ore 06:58

|
Pronto l’assalto a Juan Jesus, Sanabria e Ljajic salutano

IL TEMPO - AUSTINI - In questo momento Juan Jesus è l’obiettivo più vicino alla Roma. Superato il nuovo «pit-stop», Sabatini da domani è pronto a tornare alla carica con l’Inter. L’accordo col giocatore c’è, quello tra i club va soltanto limato: i giallorossi offrono 2 milioni per il prestito più 7 di riscatto obbligatorio, i nerazzurri chiedono un milione in più aspettando poi l’ok finale dalla proprietà cinese. A Spalletti serve comunque un altro centrale e Sabatini non perde di vista Nacho, richiesto in prestito al Real. Per la fascia destra sembra allontanarsi definitivamente Zabaleta, pronto a ripartire con il City. Oltre a Caceres, che aspetta solo un cenno dalla Roma per firmare, nella lista di Trigoria ci sono, fra gli altri, Widmer, Zappacosta e Manquillo. Intanto si sblocca il mercato in uscita. Ufficiale il prestito di Castan alla Sampdoria: 500mila euro più 750mila di bonus legati ai risultati dei doriani, soldi che in realtà vanno a coprire la quota di stipendio garantita al difensore dai giallorossi. In dirittura d’arrivo il passaggio di Sanabria al Betis Siviglia (circa 7.5 milioni più il 50% della futura rivendita e il diritto di riacquisto a favore della Roma), oggi è attesa la decisione di Ljajic: il Torino ha pareggiato l’offerta del Celta Vigo al serbo, Sabatini spera che accetti i granata per cedere a Cairo anche Iago Falque.

Fonte: Il Tempo - Austini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom