Rassegna Stampa

Qualificazione Champions League, Juventus i primi vanno ai quarti 3 volte su 4

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-12-2015 - Ore 15:35

|
Qualificazione Champions League, Juventus i primi vanno ai quarti 3 volte su 4

Qualificazione Champions League Juventus in ballo questa sera: la squadra bianconera deve vincere o pareggiare contro il Siviglia per mantenere il Manchester City (in casa contro il Borussia Moenchengladbach) alle proprie spalle.

E la qualificazione al primo posto storicamente dà il triplo di possibilità di arrivare ai quarti di finale per chi ci arriva.

Complessivamente la percentuale di riuscita è del 72,5% per chi arriva al primo posto. Del resto negli ottavi di finale i sorteggi combinati dall’Uefa escludono sfide tra le prime e le seconde del girone, sfide tra squadre dello stesso girone e incroci tra club dello stesso Paese.

Questo almeno è quello che è accaduto negli ultimi dieci anni di Champions. Solo nel 2007/2008 furono ben 5 su 8 le seconde classficate che si qualificarono ai quarti.

Una serie di evenienze che permetterebbe alla Juventus di evitare ad esempio Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid, ma che comunque non nasconderebbe le insidie, a partire dal PSG di Zlatan Ibrahimovic che nel girone delle merengues si è classificato secondo.

Il primo posto per la Juventus sarebbe una novità nelle ultime stagioni: la squadra ci riuscì solo alla prima partecipazione con Antonio Conte quando vinse il girone estromettendo addirittura i detentori del Chelsea, mentre l’anno successivo come noto venne addirittura retrocessa in Europa League.

Lo scorso anno invece il secondo posto riservò comunque un avversario abbordabile rispetto alla media delle squadre presenti nell’urna: il Borussia Dortmund venne poi battuto dalla Juve sia all’andata che al ritorno.

Fonte: calcioefinanza.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom