Rassegna Stampa

Quando Etihad faceva rima con sponsor

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-09-2014 - Ore 09:32

|
Quando Etihad faceva rima con sponsor

Ci aveva provato, James Pallotta, a far rientrare anche la Roma nell’accordo tra Alitalia e Etihad.Attraverso i suoi collaboratori il presidente aveva sondato il terreno con i vertici della compagnia aerea di Abu Dhabi per capire se ci fossero i margini per avere Etihad come partner, meglio ancora se come main sponsor.Per adesso non se ne è fatto nulla, eccezion fatta per la presenza del Ceo Italo Zanzi e di alcuni uomini dell’area marketing alla festa per l’inaugurazione della tratta Roma-Abu Dhabi. 

ALLERTA UNITED Intanto, stasera Pallotta sarà sugli spalti dello stadio che porta proprio il nome della compagnia degli Emirati, con la speranza che sia solo una notte di calcio. Sugli spalti sono attesi 1.500 romanisti (di cui 200 considerati dalla polizia inglese «a rischio»), che occuperanno più della metà del settore loro riservato nonostante non ci sia stato l’atteso tutto esaurito.


L’allerta sicurezza è alta, i precedenti con la città di Manchester non sono benauguranti: nel 2007 furono 18 i tifosi arrestati, italiani e inglesi, e si registrarono scontri nei pressi dell’Old Trafford prima e dopo la partita, tanto che molti romanisti entrarono allo stadio a metà del primo tempo
. Ci saranno controlli in ogni angolo della città, compresi l’aeroporto e la stazione, e gli agenti saranno affiancati da interpreti italiani. John O’ Hare, sovrintendente capo della polizia di Manchester, ha spiegato come ci siano stati contatti continui con il City per la sicurezza visto che «nel 2007 i romanisti crearono molti problemi». Stavolta la polizia inglese cercherà il dialogo e la collaborazione, ma al primo problema sarà inflessibile. A preoccupare è soprattutto il rapporto con i tifosi dello United: c’è il timore di vecchi regolamenti di conti. Anche perché con la squadra di van Gaal fuori dalle coppe i supporter sono tutti a Manchester. 

Fonte: gasport (C. Zucchelli)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom