Rassegna Stampa

Quando la Roma finì in mano a Zamparini

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-06-2014 - Ore 09:17

|
Quando la Roma finì in mano a Zamparini

Zamparini è stato il presidente della Roma. Lo rivela Susanna Marcellini nel libro “Rosa d’Amore” sul patron del Palermo che nel 2002 riuscì a strappare il Palermo a Sensi. Sensi si accollò il pagamento dei debiti, impegno che non ha subito onorato. Motivo per cui per un breve periodo Zamparini ha detenuto le quote di maggioranza della Roma.

Fonte: leggo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom