Rassegna Stampa

Real Madrid sotto inchiesta: aiuti di stato illegali

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-04-2013 - Ore 12:54

|
Real Madrid sotto inchiesta: aiuti di stato illegali

(sportmediaset) 'Unione Europea indaga sulla cessione al club degli spazi antistanti il Santiago Bernabeu

La commissione per la concorrenza dell'Unione Europea sta indagando sul Real Madrid, in particolare sul contratto tra il club e il comune di Madrid riguardante la cessione dei diritti su 'Las Tablas', un'area a nord della capitale spagnola vicina allo stadio Santiago Bernabeu. Secondo l'Indipendent, l'inchiesta della UE potrebbe avere ripercussioni sulla possibilità del Real Madrid di far fronte agli obblighi imposti dal Fair Play finanziario.

Nel 1996 il club madrileno e l'amministrazione comunale di Madrid hanno firmato un accordo per la cessione di una parte dell'area nord di Madrid, Las Terras, dove sarebbero poi sorti alberghi, ristoranti e attività commerciali che stanno portando ottimi ricavi al Real Madrid, e permette alle 'merengues' di acquistare nuovi (e costosi) calciatori. Stando alle indagini che stanno compiendo negli uffici dell'Unione Europea, il comune di Madrid avrebbe sovrastimato i debiti con il club in modo di poter vendere a l'area a prezzo più basso: secondo l'articolo 87 del Trattato della Comunità Europea questo rappresenta un aiuto di stato illegale. Dal canto suo il Real si difende dichiarando che la stima dell'area "è stata fatta dall'amministrazione comunale, che avrà sicuramente agito nei suoi interessi e non in quelli del club"

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom