Rassegna Stampa

Rebus attacco, una maglia per tre

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-01-2014 - Ore 09:50

|
Rebus attacco, una maglia per tre

Tutti a Torino. La Roma si prepara alla sfida di domenica sera contro la Juventus con il gruppo al gran completo. Rudi Garcia, fatta eccezione per il lungodegente Federico Balzaretti e per Lobont, ieri a Trigoria ha potuto allenare l’intera rosa e per la prima volta da inizio anno ha avuto a disposizione tutti gli uomini del reparto offensivo. Quello in attacco sarà un vero e proprio rebus da risolvere per il tecnico francese. A disposizione ci sono Totti, Gervinho, Ljaijc, Destro, Caprari, Borriello, Florenzi e Federico Ricci. Otto giocatori per tre maglie. Tre perché Garcia non andrà a Torino per difendersi ed è intenzionato a confermare il collaudatissimo 4-3-3.

Bastone e carota. Questo il metodo di lavoro utilizzato dall’allenatore per preparare la sfida di domenica sera allo Juventus Stadium. Nella mattinata di ieri Garcia ha fatto lavorare e sudare tanto i suoi: prima riscaldamento fisico in palestra, poi seduta tattica in sala video e poi tutti in campo per corsa, pallone e schemi. Una seduta molto intensa e più lunga del previsto (in tutto quasi tre ore). La reazione dei giocatori è stata positiva, tanto da indurre l’ex tecnico del Lille a cancellare l’allenamento pomeridiano e concedere un po’ di riposo ai suoi ragazzi. Le indicazioni arrivate dalle prove tattiche svolte ieri al “Fulvio Bernardini” parlano di un tridente pesante con Gervinho, Totti e Destro.

Anche se è difficile immaginare un attacco così sbilanciato in avanti contro la Juventus prima in classifica. Vista la pericolosità dei bianconeri Garcia potrebbe ricorrere al tuttofare Florenzi, affidandogli uno dei tre posti del tridente. Gli altri due sembrano già essere stati assegnati a Totti e Gervinho, imprescindibili per il tecnico francese. Una certezza però c’è: sicuramente Garcia nell’arco dei 90 minuti farà ruotare i suoi attaccanti. Chiunque andrà in panchina avrà la possibilità di entrare nel secondo tempo per far cambiare marcia alla squadra, come spesso accaduto da inizio stagione a oggi. Al gran completo anche il centrocampo. Dopo l’assenza di Pjanic contro il Milan e quelle di De Rossi e Strootman contro il Catania, domenica sera finalemente Garcia potrà contare sui suoi tre colossi della linea mediana. Scontate le squalifiche De Rossi, Pjanic e Strootman sono pronti a giocarsi a viso aperto la sfida contro Pirlo, Vidal e Pogba. Davanti a De Sanctis giocherà la stessa difesa delle ultime cinque partite. Vista l’assenza per infortunio di Balzaretti i titolari saranno Maicon a destra, Dodò a sinistra e la coppia Benatia-Castan al centro. Oggi la squadra si ritroverà alle 15 a Trigoria per la penultima seduta della settimana. Poi domani alle 13 Rudi Garcia parlerà in conferenza stampa, prima della partenza per Torino.

Fonte: Il Romanista - Coletti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom