Rassegna Stampa

Recupero record di Iturbe, Totti in campo all’Etihad

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-09-2014 - Ore 08:17

|
Recupero record di Iturbe, Totti in campo all’Etihad

Per come correva una settimana fa a Trigoria, calciando il pallone come se niente fosse, non può sorprendere che questa mattina, verso le 11, Iturbe salirà sul volo privato diretto a Manchester con i compagni, ma solo dodici giorni fa l’attaccante si era lesionato un muscolo adduttore ed è lecito parlare di un recupero lampo. Si temeva uno stop di 2-3 settimane, con tanti saluti a City e Juventus, invece, l’argentino è guarito in fretta e si è messo a disposizione di Garcia per le due sfide chiave di questo inizio di stagione. Contro i Citizens partirà dalla panchina (a Torino lo aspetta la maglia da titolare) e tanto basta per far sorridere Rudi, contento di avere un’arma in più per provare a mettere in difficoltà la difesa avversaria, non proprio solidissima: Mangala ha fatto brutta figura contro l’Hull City, perciò potrebbe toccare a Kompany e Demichelis, la coppia che ha tenuto botta contro il Bayern Monaco fino al gol di Boateng al 90’. Stavolta dovranno vedersela con il tridente formato da Gervinho, Totti e Florenzi, che quest’anno non si è ancora mai visto dal primo minuto. L’opzione Destro c’è, ma è più probabile che venga valutata a gara in corso. Al capitano saranno chiesti gli straordinari: 81 minuti a Parma, 67 con il Verona e due partite davanti che non vuole assolutamente perdersi.

L’infermeria giallorossa resta piena e a Manchester mancheranno De Rossi, Astori, Castan, Uçan, Strootman e Borriello, mentre sul fronte opposto Pellegrini deve fare i conti con l’infortunio di Nasri, out per un mese. Manolas e Yanga-Mbiwa si preparano alla quarta partita consecutiva, sugli esterni c’è più scelta: con Maicon potrebbe esserci Torosidis, in ballottaggio con Cole. L’esordio di Paredes in campionato ha permesso a Nainggolan di risparmiarsi i 10 minuti finali con il Verona: è uscito con i crampi, ma il tour de force per lui, Keita e Pjanic non è finito. Ci sarà De Sanctis, vittima di un indolenzimento muscolare. Stasera la rifinitura all’Etihad Stadium, subito dopo la conferenza di Garcia in programma alle 18.45 locali (19.45 italiane).

Fonte: IL TEMPO (E. MENGHI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom