Rassegna Stampa

Remuntada dei baby giallorossi: «Grazie alle parole del d.s.»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-11-2015 - Ore 07:01

|
Remuntada dei baby giallorossi: «Grazie alle parole del d.s.»

BARCELLONA-ROMA 3-3 
MARCATORI : Tur (B) al 21’, Alena (B) al 23’ e al 40’, Ponce al 48’ p.t., e al 41’ s.t., Marchizza al 20’ s.t. 
BARCELLONA (4-3-3) : Cases; Dani Morer, Villanova, J. Garcia, Cucu; Carbonell (dal 31’ s.t. Rio), Alena, Sarsanedas (dal 30’ p.t. Carlos Perez); Busquets (dal 19’ p.t. Blanco), Tur, Chendri. (Inaki, Franquesa, Brandariz, Mboula). All. Garcia de la Torre. 
ROMA (4-3-1-2) : Pop; De Santis, Grossi, Marchizza,(dal 25’ s.t. Tofanari), Anocic; D’Urso (dal 32’ s.t. Soleri), Vasco, Bordin (dal 18’ s.t. Spinozzi); Di Livio; Ponce, Sadiq. (Crisanto, Paolelli, Pellegrini, Di Nolfo). All. De Rossi. 
ARBITRO : Shmuelevitz (ISR). 
ESPULSO J. Garcia (B) al 19’ s.t. 

Il pareggio ottenuto in rimonta dalla Roma in casa del Barcellona rimanda all’ultima giornata il discorso qualificazione, con i giallorossi terzi a due punti dal Bayer Leverkusen. «Nel primo tempo non abbiamo avuto personalità», ha dichiarato De Rossi a fine gara. «Eravamo sotto di tre gol meritatamente, ma nell’intervallo è arrivato Sabatini che ha caricato i ragazzi. Nella ripresa abbiamo dimostrato di non essere inferiori a loro e avremmo anche potuto vincere». Più che positivo il giudizio su Ponce, autore di una doppietta: «Ha trascinato la squadra». 

Fonte: La Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom