Rassegna Stampa

Resta il rebus difesa. Oggi test Liverpool

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-08-2016 - Ore 07:21

|
Resta il rebus difesa. Oggi test Liverpool

LA REPUBBLICA – FERRAZZA – Non deve esser semplice indossare i panni di Spalletti in questi giorni. Il tecnico è preoccupato per la costruzione di una difesa che già procedeva a rilento prima dell’infortunio di Mario Rui, con Sabatini alla ricerca di un terzino destro e di un centrale. O di un giocatore che possa ricoprire, all’occorrenza, entrambi i ruoli. Tipo Nacho. Ora l’emergenza si è spalancata anche sulla fascia sinistra e il tempo stringe. Ma, allo stesso tempo, Spalletti non deve mostrare questa sua ansia al resto della squadra, che rischierebbe, altrimenti, di perdere fiducia. Mentre la società intensifica il lavoro sul mercato, l’allenatore toscano ha cominciato subito a provare soluzioni di ripiego che possano far arrivare il gruppo preparato al preliminare di Champions. Florenzi a destra e Torosidis a sinistra, con Emerson Palmieri che può giocare su entrambe le fasce. Al centro Juan Jesus e Manolas, alternative Gyomber e De Rossi, che è disponibile ad adattarsi, se fosse necessario. Tutto questo mentre la Roma è immersa nella tournée statunitense: ieri la squadra si è trasferita da Boston a Saint Louis, dove stanotte (ore 2,30 italiane) affronterà in amichevole il Liverpool di Klopp. Il primo dei sue test americani, l’ultimo sarà mercoledì in Canada, contro il Montreal Impact. Due occasioni per cominciare a provare le soluzioni già pronte in casa, in attesa che Sabatini concluda qualche operazione. Piace molto Mattia De Sciglio, ma la Roma vorrebbe prenderlo in prestito. Il Milan, invece, dopo il buon Europeo disputato, valuta il ragazzo intorno ai 15 milioni di euro.

Non è invece ancora riuscito a rientrare in Italia, Mario Rui. Il difensore sarebbe dovuto partire nella giornata di sabato, ma un guasto dell’aereo sul quale si sarebbe dovuto imbarcare lo ha bloccato a Boston. Il ragazzo è partito nella serata di ieri e solamente oggi sarà a Roma e verrà operato a Villa Stuart, dal Professor Mariani, nella giornata di domani. Dopo l’intervento in artroscopia al ginocchio sinistro comincerà la fase di riabilitazione.

Fonte: La Repubblica - Ferrazza

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom