Rassegna Stampa

Rinforzi anche nello staff medico: ecco Sisca

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-08-2014 - Ore 08:30

|
Rinforzi anche nello staff medico: ecco Sisca

Tra i neo acquisti della Roma per la nuova stagione, quella che nelle speranze della dirigenza e della tifoseria dovrebbe vedere la squadra giallorossa in lotta per lo scudetto, c’è anche il dott. Giovanbattista Sisca, che è entrato a far parte dello staff medico del club di Trigoria. Dopo esser stato per undici anni con la prima squadra del Bologna, Sisca, calabrese di Cosenza, classe 1963, è arrivato alla Roma in virtù dell’ottimo lavoro svolto negli anni passati con la società emiliana. E così nel quadro di rafforzamento della squadra, il management di James Pallotta ha voluto cambiare qualcosa anche nello staff medico affidandosi alla qualità e all’esperienza maturata da Sisca sui campi di tutta Italia; un bagaglio che metterà a disposizione del collega Francesco Colautti, che ha caldeggiato fortemente il suo arrivo, che continuerà ad andare in panchina durante le partite al fianco di Rudi Garcia.

 
UNA VITA IN PANCHINA –  Conseguita la maturità classica presso il Liceo Classico “Bernardino Telesio“ di Cosenza, Sisca si è laureato presso l’Università di Bologna con specializzazione in Medicina dello Sport. Da sempre appassionato di sport, ha praticato calcio e scherma e da anni si occupa di Traumatologia dello Sport e vanta una larga esperienza nella terapia con onde d’urto. Dal 1999 al 2001 è stato il responsabile sanitario dell’Imolese Calcio (serie C2); l’anno successivo è entrato a far parte del Bologna per la squadra Primavera e poi, dalla stagione 2002-03 fino a poche settimane fa, è stato sulla panchina della prima squadra. «Il Bologna F.C. 1909 saluta il proprio medico sociale dottor Giovanbattista Sisca, che compiendo un’importante scelta di vita e professionale, si trasferisce alla A.S. Roma, uno dei club più prestigiosi del calcio italiano. La famiglia rossoblù ringrazia Giovanbattista per la grandissima dedizione, la professionalità e la passione con cui ha sempre svolto il suo lavoro, in questi tredici anni in cui è stato al servizio del Bologna», il salUto del club rossoblù. Inoltre, Sisca rappresenta uno dei punti di forza della Isokinetic di Bologna, uno dei più prestigiosi centri di medicina applicata allo sport, con particolare attenzione alla riabilitazione post traumatica. Sisca è entrato a far parte della grande famiglia giallorossa da poche settimane: si è unito al gruppo che era al lavoro negli Stati Uniti e poi ha seguito la squadra nel ritiro austriaco. In occasione dell’Open day dello scorso 19 agosto è stato presentato al pubblico dell’Olimpico insieme con tutti i colleghi e ieri è stato proprio lui a scortare il neo acquisto Manolas al Gemelli per le rituali visite mediche.

Fonte: Il Messaggero/S.Carina

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom