Rassegna Stampa

Riunioni, segreti, dettagli: è il solito Garcia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-07-2014 - Ore 08:28

|
Riunioni, segreti, dettagli: è il solito Garcia

Rudi Garcia va già di corsa. Come previsto, dopo la vacanza sudamericana con le tre figlie, il tecnico francese è tornato ieri a Trigoria. Di buon mattino ha varcato il cancello del «Fulvio Bernardini» e si è subito chiuso nel suo ufficio all’interno degli spogliatoi, prima di affacciarsi al secondo piano nella stanza del d.s. Sabatini con cui ha condiviso le strategie di mercato dei prossimi giorni. Il clou della giornata c’è stato all’ora di pranzo quando all’interno della sala ristorante riservata ai dirigenti, il tecnico francese ha incrociato due dei tre (che diventeranno quattro tra oggi e domani con lo sbarco a Fiumicino di Urby Emanuelson) nuovi acquisti della sua seconda Roma.Salih Uçan e Ashley Cole, infatti, si erano da poco accomodati in compagnia dei rispettivi procuratori o intermediari.

STRATEGIE  Dopo le presentazioni di rito, Garcia ha scelto il tavolo dei dirigenti, rinviando a dopo il caffè e, soprattutto, lontano da occhi e orecchie indiscreti, l’incontro face to face con il terzino inglese e il giovane turco. Prima di andare via, come da programma, Garcia ha anche messo a punto i dettagli di comunicazione delle prossime settimane: il tecnico non dovrebbe parlare prima della tournée americana, spazio quindi alle conferenze di presentazione dei nuovi acquisti. I big, da Totti a De Rossi a Pjanic, diranno invece la loro negli States.

NUOVO MEDICO  Anche oggi Garcia passerà gran parte della giornata a Trigoria: in programma una riunione con i preparatori e i fisioterapisti, oltre a nuovi colloqui coi dirigenti. Garcia parlerà anche con lo staff medico, nel quale va registrata la promozione di Riccardo Del Vescovo: dopo un anno nel settore giovanile, adesso si occuperà anche della prima squadra, tanto che ieri era al Gemelli con Cole e Uçan

Fonte: gasport (C. Zucchelli)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom