Rassegna Stampa

Roma a bassa quota ma felice

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-12-2013 - Ore 08:57

|
Roma a bassa quota ma felice

Il primo colpo domani pomeriggio e poi l’affondo fi­ nale alla vigilia dell’Epifania. La Juventus prepara il rush per il titolo di campione d’in­ verno, vicinissimo anche nelle quote dei bookmaker. A tre giornate dalla fine del girone d’andata, bastano due vittorie e la matematica sarà dalla par­te di Antonio Conte.

 

Senza storia? -  La prima è la più semplice almeno a guar­ dare le quote. Nella trasferta con l’Atalanta la Juve parte forte a 1,45 su Snai, anche perché al di là del gap tecnico, pure i precedenti hanno un lo­ ro peso specifico. Negli ultimi vent’anni i bergamaschi han­ no battuto solo tre volte i bian­ coneri in casa e l’ultimo suc­ cesso in Serie A risale addirit­ tura al 2001. Spezzare il tabù sarebbe un blitz da otto volte la  scommessa.  E  poi,  dopo l’Atalanta, c’è lo scontro diret­ to con la Roma del 5 gennaio, nel quale potrebbe avvenire l’incoronazione:  nelle  prime elaborazioni dei bookmaker il successo della Juve (che gio­ cherà in casa) è bancato intor­ no a 1,70. E a quel punto, con il titolo d’inverno in tasca, la quota scudetto di Conte an­ drebbe ai minimi termini, an­ cora più in basso dell’1,30 at­ tuale, picco più basso per i bianconeri quest’anno.

 

La rivale -  A proposito di quo­ te scudetto, è proprio la Roma, per il momento, l’avversaria più vicina alla Juventus. I gial­ lorossi sono a 5,00 (un’offerta rivista al rialzo dopo il recente calo di risultati) ma in ottica week  end  sono  ancora  più tranquilli dei bianconeri. Gar­ cia  affronta  il  Catania  al­ l’Olimpico e per la Roma c’è la quota più bassa di giornata. Il segno «1» va in basso fino a 1,25 (pareggio e «2» schizza­ no a 5,50 e 12,00) e per elabo­ rare un pronostico più invitan­ te si può tenere conto delle tendenze opposte a livello di numeri.  La  migliore  difesa della Serie A (e la seconda me­ no battuta d’Europa con appe­ na 7 reti subite), contro il peg­ giore attacco del campionato. Tradotto in quota vuol dire puntare sulla Roma vincente senza subire alcuna rete: l’«1+ No Goal» è piazzato a 1,90.

 

In rete -  Spostandosi dalla di­ fesa all’attacco attenzione al­ l’offerta per il ritorno al gol di Francesco Totti: è lui il marca­ tore più probabile dell’incon­tro, a 2,10, assieme a Destro. Dopo di loro c’è Ljajic, piazza­ to a 2,40.

 

Terzo incomodo -  E poi, anche se giocherà per primo rispetto alle avversarie, il Napoli che va in campo nella rischiosa trasferta  contro  il  Cagliari. Delle tre in corsa, oltre a esse­ re quella più indietro in classi­ fica (a 8 punti dalla Juve) e nelle quote scudetto (l’offerta sul titolo è salita a 15,00 dopo i k.o. con Juve e Parma) è an­ che quella che ha il turno più arduo sul tabellone scommes­ se. Vincere con i sardi paghe­ rebbe il doppio della posta, ma in questo caso c’è da tenere d’occhio il Goal (a 1,70), so­ prattutto perché i rossoblù so­ no una delle squadre che in Serie  A  ha  collezionato  più volte, 11, questo esito.

 

Che derby -  Di più ha fatto so­ lamente il Milan con 12 centri, che gioca domani il derby con­ tro l’Inter. Piccola curiosità: sono favoriti i nerazzurri (a 2,55, contro il 2,70 sui rosso­ neri), che nelle sfide di cam­ pionato non partivano avanti nel   pronostico   dall’aprile 2011, anno dell’ultima vittoria milanista in Serie A.

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom