Rassegna Stampa

Roma, c’è Doumbia. Strootman choc: stagione a rischio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-01-2015 - Ore 09:48

|
Roma, c’è Doumbia. Strootman choc: stagione a rischio

Seydou Doumbia può considerarsi un nuovo giocatore della Roma. L’ufficialità dovrebbe arrivare oggi, quando il suo agente sarà nella Capitale per mettere nero su bianco con i dirigenti giallorossi il trasferimento dell’attaccante ivoriano, impegnato nella Coppa d’Africa insieme a Gervinho. L’accordo con il Cska Mosca era stato già trovato due giorni fa, ma ieri è stata la giornata in cui sono stati limati tutti i dettagli di un’operazione abbastanza onerosa per le casse della società: la Roma pagherà 2 milioni di euro per il prestito fino a giugno, quando in caso di riscatto (non obbligatorio) dovrà versarne altri 12. Il calciatore guadagnerà (compresi i bonus) una cifra vicina a 3 milioni di euro, gli stessi che percepiva in Russia. Un impegno economico da parte della Roma che certifica quanto Walter Sabatini e Rudi Garcia credano nel calciatore ivoriano. Ci credono un po’ meno i tifosi, che aspettavano il “grande colpo” in grado di (ri)accendere le ambizioni scudetto.

Il nome di Luiz Adriano aveva riscontrato maggiori consensi, ma non è detto che il discorso con il brasiliano sia interrotto definitivamente: a giugno, quando alla scadenza del suo contratto mancheranno solo 4 mesi, se ne potrà riparlare a cifre molto più basse rispetto a quelle rifiutate (circa 15 milioni) dallo Shakhtar. Doumbia andrà a riempire il posto vuoto lasciato da Mattia Destro, al Milan da giovedì scorso. La Roma incasserà 500 mila euro per il prestito oneroso mentre per il riscatto ce ne vorranno 16, che potranno diventare 18 con i bonus.

 

Sempre in tema di attaccanti, Marco Borriello (non convocato per la gara di questa sera contro l’Empoli all’Olimpico) ha trovato l’accordo per liberarsi dalla Roma e per andare al Genoa, ma l’operazione si concretizzerà solamente se la società rossoblù riuscirà a piazzare Matri.

Ufficiale anche il passaggio di Emanuelson all’Atalanta. E se prima della fine del mercato è lecito aspettarsi l’arrivo di un difensore in prestito, la pessima notizia riguardo alle condizioni di Kevin Strootman potrebbe costringere la Roma a rivedere le sue strategie per il centrocampo. Il calciatore olandese ieri è stato sottoposto in artroscopia ad Amsterdam ad una pulizia del ginocchio operato a marzo scorso, ma durante l’intervento «è stata evidenziata una lesione cartilaginea che ha richiesto un trattamento chirurgico». Tradotto:stagione a rischio. Come lo stesso Strootman ha confermato attraverso i social network. «Il tessuto cicatriziale dalla mia precedente operazione – le sue parole - è stato rimosso con successo. Purtroppo ho riportato qualche danno cartilagineo dopo il colpo nella partita contro la Fiorentina. Questo significa che dovrò prendermi un periodo di riposo più lungo del previsto. Sono estremamente deluso dal fatto che ci vorrà molto più tempo prima che possa tornare in campo di nuovo».

Fonte: CORSERA (G. PIACENTINI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom