Rassegna Stampa

Roma, contro l’Udinese i biglietti per la Sud solo in abbonamento

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-08-2016 - Ore 07:06

|
Roma, contro l’Udinese i biglietti per la Sud solo in abbonamento

CORRIERE DELLA SERA – PIACENTINI - «Rivogliamo i tifosi al nostro fianco fin dalla prima partita della stagione, perché possono essere la nostra arma in più». Negli ultimi mesi tutti i tesserati della Roma, dal presidente Pallotta fino all’ultimo dei calciatori, passando naturalmente per Luciano Spalletti, ogni volta che sono stati interrogati sull’argomento hanno lanciato questo tipo di appello. Francesco Totti si è addirittura offerto di «scendere in campo per tornare, come si faceva una volta, uniti per un unico obiettivo» mentre Kevin Strootman ha quantificato in «6-9 punti a campionato» il valore aggiunto di uno stadio pieno. Contro l’Udinese, però, ci sono buone possibilità che il cuore del tifo romanista, la curva Sud, si presenti ancora una volta con un grosso buco al centro.

E non solamente per la protesta contro le barriere che anche in questa stagione divideranno in due il settore, né per i controlli biometrici che saranno introdotti proprio dalla prima di campionato, ma perché la Roma ha scelto di non mettere in vendita i biglietti disponibili di curva Sud. Dal comunicato ufficiale pubblicato ieri sul sito della società si legge infatti che per la gara con l’Udinese «il settore curva Sud è acquistabile esclusivamente in abbonamento». Poco meno di 3000 posti rispetto ai 7500 (cioè la capienza della Sud centrale) che, se nei prossimi giorni non saranno venduti in abbonamento, rimarranno vuoti.

«È una scelta di marketing», fanno sapere dalla società, aggiungendo che «non si vuole togliere a dieci giorni dalla partita la possibilità ai tifosi di abbonarsi». L’anticipo con cui si gioca la prima di campionato rispetto al passato è una delle cause della decisione, e per il momento non sono previsti cambi di programma.

La speranza, insomma, è di avere un settore «sold out» (in tutto lo stadio finora sono state sottoscritte poco meno di 18 mila tessere), ma se così non fosse, a pochi giorni dalla gara ci sarebbe il tempo per tornare indietro e riaprire la vendita. Una decisione in questo senso sarebbe accolta positivamente dai tifosi, ma anche dalla squadra che tornerebbe a vedere la Sud piena. Il Malaga intanto è interessato al greco Torosidis. E ieri a Trigoria amichevole con il Fondi (Lega Pro): 4-0, con poker di Dzeko.

Fonte: Corriere della Sera - Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom