Rassegna Stampa

Roma da Topolino E Garcia prova a bloccare Benatia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-05-2014 - Ore 08:36

|
Roma da Topolino E Garcia prova a bloccare Benatia

Bisogna smaltire il fuso orario, che da queste parti sono sei ore. Ed è forse per questo che Rudi Garcia oggi ha fissato il primo allenamento presto, già alle dieci, per allontanare subito le insidie del jet lag.Certo, stavolta non ci sono punti in palio né partite doc (domani il testcon l’Orlando City, squadra che guida l’USL Pro Division e che dal 2015 giocherà nella Major League), ma la Roma in questa sua avventura nella Disneyland americana vuole fare lo stesso bella figura. Nonostante il gran caldo, il clima vacanziero, la mini-tournée che assomiglia più ad una vacanza di fine stagione (alcuni giocatori sono venuti con la famiglia) che ad un impegno vero e proprio. Che il clima sia sereno, in fondo, lo dimostrano le tante foto twittate dai giocatori (Dodò e Nainggolan su tutti) in volo, approfittando del wi-fi di bordo.

IN CAMPO… La Roma è sbarcata ieri pomeriggio ad Orlando via Francoforte ed alloggerà al Coronado Springs Resort, all’interno del parco dedicato a Walt Disney. Garcia ha fissato un allenamento al giorno (tranne domani che si gioca) e oggi pomeriggio sono in programma anche i test fisici, subito dopo aver inaugurato un nuovo shop a Downtown, il cuore commerciale di Disneyworld. L’attesa, già ieri allo sbarco, era forte, soprattutto per Francesco Totti: è lui, ovviamente, l’uomo più atteso di questi 4 giorni americani.

…E FUORI  Ma il viaggio non è solo Topolino e dintorni. Il probabile blitz in Florida del presidente James Pallotta sarà l’occasione per un incontro risolutore con il Garcia sul tema del rinnovo del contratto, magari con annuncio ufficiale allegato. Tra l’altro proprio il tecnico ne ha parlato, in un’intervista rilasciata a L’Equipe: «La settimana negli Stati Uniti sarà l’occasione per parlare anche del mio rinnovo — ha dichiarato —. Ma non ho urgenza, sto bene a Roma e ci sarò anche la prossima stagione». Ma il tecnico ha affrontato anche il discorso mercato: «L’obiettivo sarà non gonfiare il monte ingaggi, non ne abbiamo i mezzi. Ma faremo di tutto per tenere tutti i giocatori: non dovremmo aver bisogno di vendere. Benatia? Che ci siano club interessati a lui è normale. Ma la prossima stagione Mehdi giocherà ancora nella Roma». Ammesso che il pressing dei top club (Barcellona su tutti) sul marocchino non diventi insostenibile. Nel dubbio la Roma si sta guardando intorno. E così, oltre a Vertonghen, sul taccuino di Sabatini è finito anche il belga dell’Arsenal Vermaelen. Chissà se Garcia approverebbe.

Fonte: Gazzetta dello Sport/A.Pugliese

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom