Rassegna Stampa

Roma, De Rossi quasi out per il derby. E Pallotta non sarà all'Olimpico

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-11-2015 - Ore 20:30

|
Roma, De Rossi quasi out per il derby. E Pallotta non sarà all'Olimpico

REPUBBLICA.IT - PINCI -  Pallotta non ci sarà. Ci ha pensato a lungo, alla fine ha deciso di restare negli States: niente derby per il presidente, che aveva immaginato di metterci la faccia al punto di prendere posto da solo in curva sud, con una bandiera, e invece alla fine ha optato per la scelta forse più ovvia, forse più saggia: rimandare il ritorno a Roma a periodi meno turbolenti. Ufficialmente, però, il motivo della “diserzione” (nulla a che vedere con lo sciopero che hanno intenzione di continuare gli ultrà, restando fuori dalla curva sud) è comunque legato al ruolo di presidente della Roma. Pallotta ha deciso di convocare un vertice urgente a Boston per chiudere in fretta e furia il dossier sullo stadio da presentare in Campidoglio. L’ultimo atto per considerare definitivamente chiusa la conferenza dei servizi. Un passo deciso – ma siamo sicuri che i tempi tecnici per produrre l’intera documentazione siano sufficienti? – divenuto forse indispensabile dopo il terremoto che ha scosso il comune, con la caduta di Marino e della giunta capitolina.

FLORENZI OK, DE ROSSI QUASI FUORI – Intanto verso il derby le notizie dall’infermeria fanno respirare Garcia. Maicon e Florenzi stanno bene, al punto da essere in grado di svolgere anche l’allenamento di rifinitura, sabato, con il resto della squadra. Con i due esterni recuperati, i giochi sono quasi fatti. Molto più complicato immaginare invece di vedere dall’inizio Daniele De Rossi: la gara con il Leverkusen ha prodotto un “ematoma muscolare organizzato da sanguinamento” all’adduttore già infortunato. Praticamente impossibile mandarlo in campo, se non fosse il derby. Ma il numero 16 questa partita non vorrebbe perdersela per nessuna ragione: resta quindi improbabile immaginarlo titolare. Ma escluderlo dalla lista dei convocati è almeno prematuro.

 

Fonte: Repubblica.it - M.Pinci

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom