Rassegna Stampa

Roma, Doumbia ritarda Torosidis: «Scudetto la corsa è sempre aperta»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-02-2015 - Ore 07:48

|
Roma, Doumbia ritarda Torosidis: «Scudetto la corsa è sempre aperta»

Tra gli aspetti positivi della vittoria di Cagliari, c’è stato il ritorno di Vasilis Torosidis. Con cinque gare da giocare nei prossimi quindici giorni, comprese le due di Europa League, il suo recupero è una boccata d’aria fresca per Rudi Garcia, costretto negli ultimi a tempi a gestire Maicon e ad adattare nel ruolo di terzino Florenzi. Contro il Parma, invece, ci sarà più scelta e il tecnico francese potrà decidere anche in vista della gara col Feyenoord di giovedì prossimo. Ieri il difensore greco è stato ospite al Roma Store nel centro commerciale La Romanina, dove ha incontrato i tifosi. «Vogliamo vincere lo scudetto - la sua promessa ai microfoni di Roma Radio - ma anche andare più avanti possibile in Europa League. Sono contento del mio rientro con il Cagliari, ma erano più importanti i tre punti perché la squadra non veniva da un momento facile. L’importante per noi è stato raccogliere 3 punti, il campionato é difficile e nessuna gara è scontata. Il Parma ha messo in difficoltà la Juventus in Coppa Italia non molto tempo fa, contro di noi vorranno vincere per continuare a sperare nella salvezza ma anche noi dobbiamo vincere davanti al nostro pubblico perché non ci riusciamo da un po’». Rispetto ad inizio stagione la gerarchia sulla fascia destra sembra cambiata. «Maicon per me è un esempio, ha giocato al top per tanti anni. Ho sempre detto che voglio aiutare la squadra e sono a disposizione dell’allenatore”. Avrà meno scelta, Rudi Garcia, sull’altra fascia dove dovrà fare a meno dello squalificato Cholevas. Al suo posto ci sarà Cole, che in campionato non gioca titolare dalla gara di Bergamo contro l’Atalanta, il 22 novembre. A tenere col fiato sospeso il tecnico francese c’è anche Francesco Totti, che ieri non si è visto a Trigoria a causa dei postumi della sindrome influenzale che già ne aveva messo in dubbio la presenza contro il Cagliari. Oggi dovrebbe tornare a lavorare, ma una sua presenza col Parma non è certa. Sono attesi per oggi, invece, Gervinho e Doumbia, che ieri sera hanno avuto un colloquio telefonico col d.g. Mauro Baldissoni. L’ex del Cska dovrà sostenere le visite mediche, per questo il suo ritorno a Mosca per risolvere questioni burocratiche potrebbe slittare alla prossima settimana. Si è allenato con il gruppo, invece, Daniele De Rossi. Sul fronte societario, invece, è previsto nelle prossime ore il closing dell’operazione di finanziamento di 175 milioni di euro che la Roma chiuderà con Goldman Sachs: 120 serviranno per ristrutturare il debito della società, 55 saranno impiegati per fare fronte alle spese correnti.

Fonte: Corriere delle Sera - Gianluca Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom