Rassegna Stampa

Roma-Dzeko via libera

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-07-2015 - Ore 07:50

|
Roma-Dzeko via libera

LEGGO - BALZANI - Venti milioni (più bonus) per Dzeko posson bastare. Lo scrivono in Inghilterra, ma lo confermano anche in Italia: l’offerta del mediatore giallorosso che in questi giorni si trova a Manchester è stata accolta positivamente dal City che non vede l’ora di liberare un posto in attacco dopo l’arrivo di Bony e Unal e si è detto quindi disponibile ad accettare circa 22 milioni (bonus compresi) con la formula del prestito con diritto di riscatto.
Dzeko è convinto, il Manchester pure. Tutto fatto quindi? Ancora no perché prima di chiudere la Roma vorrebbe “liberarsi” di Destro e Doumbia. Il primo dovrà sciogliere le riserve entro domenica: Monaco o Fiorentina. I francesi sembrano in vantaggio anche perché a Firenze devono prima risolvere le grane Salah e Gomez. Il secondo ha detto no al Watford e preferisce tornare al Cska Mosca che però non garantisce la stessa somma degli inglesi (14 milioni). La trattativa per Dzeko quindi sembra definita anche se Sabatini spera in uno sconto in extremis per Lukaku o Lacazette senza scordare il sogno Higuain. Dei tre solo il belga (assistito da Raiola che porterà Romero) sembra alla portata. Sabatini stravede per lui, ma la piazza desidera un top player già affermato (Dzeko) e questo sta pesando molto sulla scelta. Tra i tanti dubbi del ds c’è anche quello legato all’ultima casella da extracomunitario in entrata: Baba o un esterno offensivo come Salah o Jovetic? Il terzino piace da tempo e ha messo la Roma in pole, ma Sabatini a sinistra vaglia anche Adriano e Vrsaljko mentre in Spagna scrivono di un derby italiano tra Roma, Milan e Juve per Filipe Luis del Chelsea. L’ingaggio da 4,5 milioni rappresenta un problema non da poco.
Il ds spera anche che l’interesse del Galatasaray per Gervinho si tramuti in un’offerta superiore ai 10 milioni. Per ora i turchi hanno solo chiesto informazioni, ma nei prossimi giorni potrebbe nascere qualcosa di più. Anche Aquilani spera che la Roma accolga la sua autocandidatura. Da Trigoria però sono piuttosto freddi. Il Milan, infine, prepara l’assalto a Romagnoli ma sul difensore è vivo anche l’interesse di Juve e Napoli. La Roma non accetterà comunque offerte inferiori ai 25-30 milioni.

Fonte: LEGGO - BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom