Rassegna Stampa

Roma, è arrivato Gerson. Difensori: difficoltà per Zabaleta e Vermaelen

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-07-2016 - Ore 07:46

|
Roma, è arrivato Gerson. Difensori: difficoltà per Zabaleta e Vermaelen

LEGGO - BALZANI - Volto nuovo non lo è, visto che si è già allenato a Trigoria per un mese, ma da ieri Spalletti potrà contare su un rinforzo in più. A Fiumicino, infatti, è sbarcato (di nuovo) Gerson, il trequartista del Brasile under 20 acquistato quasi un anno fa per 17 milioni dal Fluminense. Accompagnato dal papà-agente Marcao, camicia jeans, cappello da rapper all’indietro e il consueto «Forza Roma»: così il 19enne si è presentato ai pochi tifosi presenti. Poi di corsa in albergo prima di incontrare a Trigoria Sabatini che reputa Gerson (59 presenze e 8 gol in Brasile) adatto a raccogliere l’eredità di Totti tanto da spedirgli (un po’ imprudentemente) la maglia numero 10 qualche mese fa. Il brasiliano però dovrà aspettare almeno un’altra stagione prima di provare l’impossibile. Nel frattempo avrà la numero 30 e dovrà convincere Spalletti che può colmare il vuoto lasciato da Pjanic. Tecnico e ds, però, sono preoccupati soprattutto dall’impatto col calcio italiano, per questo lo scorso gennaio avrebbe preferito darlo in prestito al Frosinone. Papà Marcao però non gradì e girò i tacchi assieme al figlio tornando al Fluminense (poche presenze tra infortuni e scelte tecniche). In queste ore visite mediche, presentazione a Pinzolo. Un altro brasiliano che sbarcherà (domani) a Trigoria è Alisson che si ritroverà però in panchina appena sarà ufficializzato il rinnovo del prestito di Szczesny. Sarà questa una delle spine per Spalletti a 2 giorni dal raduno. Le altre due si chiamano Dzeko (che aspetta l’Inter) e Ljajic che ha vanificato (per ora) l’accordo da 7 milioni tra Roma eTorino. Quei soldi servono ai giallorossi per prendere almeno un centrale di difesa:Vermaelen resta in pole e costa 9 milioni. Terzino destro: Zabaleta prende tempo,spuntano così (in prestito) Silvio Pereira e Manquillo dell’Atletico Madrid. A centrocampo la richiesta di 5 milioni del Basilea per Bjarnason è ritenuta alta. «Difficile fare mercato con le condizioni economiche della Roma, serve fantasia», ha confidato ieri Nela coordinatore dell’ufficio Slo.

Fonte: Leggo - Balzani

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom