Rassegna Stampa

Roma, ecco chi può partire per garantire introiti al club

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-05-2015 - Ore 22:39

|
Roma, ecco chi può partire per garantire introiti al club

CORRIEREDELLOSPORT.IT – MAIDA - C’è un passaggio, tra i tanti spunti della conferenza stampa di Rudi Garcia, a creare fibrillazione sul mercato: «Da quando sono qui abbiamo sempre venduto prima di comprare. E penso che sarà così anche quest’anno». Significa che la Roma, per il suo equilibrio finanziario e nel rispetto dei parametri Uefa, venderà un pezzo pregiato anche nella prossima finestra trasferimenti. Con l’obiettivo – ricorda la società – di essere comunque più forti. 

Ma chi può lasciare la Roma tra poche settimane? Della situazione incerta di Nainggolan si sa ormai quasi tutto: è in corso una trattativa per risolvere la comproprietà con il Cagliari, nei prossimi giorni se ne conoscerà con certezza l’esito. E se Nainggolan restasse, qualcun altro finirebbe sulla lista dei cedibili. Forse MiralemPjanic, che ha un profilo internazionale e che è tentato da due opzioni dopo quattro stagioni a Trigoria: il Paris Saint-Germain, che già lo voleva l’anno scorso, e ilBarcellona, dove Luis Enrique lo vorrebbe portare a gennaio, quando sarà scaduto l’embargo Fifa. Dipenderà dalle offerte, che la Roma è disposta a valutare solo se si aggireranno intorno ai 25 milioni. Altri giocatori in discussione sono Gervinho e Ljajic. Il primo ha una proposta dal Qatar, il secondo può tornare nel mirino del Milan oppure finire in un club straniero. Nessuno si impunterebbe in caso di separazione. Anche per questo Sabatini ha bloccato il ghanese Ayew e conta di ingaggiare anche l’ucrainoKonoplyanka, tutti e due a parametro zero. Ha una quotazione interessante anche Manolas, pilastro della difesa. Ma dopo una sola stagione difficilmente andrà via, anche perché è stato pagato quasi 15 milioni. Perché lasci la Roma, dovrebbe trovare acquirenti alla Benatia: sopra i 25. Difficile, di questi tempi. Resterà invece Strootman, che nell’estate 2014 aveva ricevuto offerte esagerate. Le sue condizioni fisiche non rendono plausibile una cessione immediata. Strootman proverà a recuperare e a rilanciarsi nella Roma dopo un anno e mezzo in cui praticamente non ha mai giocato.

 

Fonte: CORRIEREDELLOSPORT.IT – MAIDA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom