Rassegna Stampa

ROMA, emergenza terzino: spunta il nome di Rodriguez

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-05-2014 - Ore 21:51

|
ROMA, emergenza terzino: spunta il nome di Rodriguez

 Quasi surreale la concomitanza di infortuni in un ruolo già ridotto ai minimi termini. Dopo Balzaretti, out da mesi, la Roma perde anche Dodò“Ci ho parlato, bisogna valutare, speriamo non abbia bisogno di un intervento, bisogna essere positivi. Ma se ci sarà bisogno di un intervento sarà dura“. E il timore dello staff medico è proprio questo (si parla di interessamento dei legamenti): in questo caso, lo stop potrebbe essere decisamente lungo. Per questo l’esigenza di prendere un terzino sinistro – evidente fino a qualche tempo fa – diventa oggi una priorità del mercato della Roma. Lo conferma Garcia: “Dobbiamo prendere giocatori esperti di Champions e coprire ruoli in cui siamo deboli”.

 
EMERGENZA TERZINO, SPUNTA RODRIGUEZ: “VUOLE LA ROMA” -Difficile, però, trovare il nome giusto. Perché il mercato dei laterali non offre moltissime soluzioni affidabili, e le migliori sono indubbiamente costose: Kolarov e Adriano, pedine non intoccabili per City e Barça, costano qualcosa come 12-15 milioni e non ne guadagnano meno di 3. Meglio forse nomi meno eclatanti ma dall’affidabilità certificata: l’ultimo nome sarebbe quello di Ricardo Rodriguez, laterale mancino del Wolfsburg. Madre cilena, padre spagnolo, ma di passaporto Svizzero, il terzino era stato seguito dalla Roma già nel 2011, quando giocava nello Zurigo. Poi l’esplosione in Germania. “Ma è innamorato di Roma: della città e della As Roma – giura l’agente Di Domenico – Ricardo sogna di vestire la maglia giallorossa”. Il contratto è ancora lungo (scadenza 2016) e il Wolfsburg lo valuta 20 milioni, ma ha un ingaggio sostenibile, e con i tedeschi – che a loro volta seguono con attenzione Mattia Destro – si può trattare. Ad oggi sembra più proporsi che essere richiesto. Ma è un’idea, e su di lui ha già iniziato a muoversi l’élite del calcio continentale, Chelsea in testa.

GARCIA: “TENERE TUTTI E PRENDERE GIOCATORI CON ESPERIENZA DI CHAMPIONS” - Niente Chelsea, invece, per Benatia. Il marocchino piace in Inghilterra, ma al City, che ha già offerto una cifra consistente – circa 3 milioni a stagione – al giocatore. Poi c’è il Bayern, alla ricerca di un centrale di livello come lui. Ma la Roma non ha intenzione di cederlo, se non di fronte a proposte irrinunciabili: verosimilmente, dai 35 milioni in su. E a ribadirlo è, indirettamente, Rudi Garcia: “Speriamo di mantenere quasi tutti e mantenere questa rosa conservando il nostro spirito di squadra. Il primo mercato che dobbiamo fare è tenere i nostri giocatori. Poi abbiamo bisogno di giocatori che abbiano esperienza di Champions League e in alcuni reparti in cui siamo più deboli. Ma il futuro si costruisce sempre”. Intanto cala il sipario sulla stagione della Roma con l’ultimo allenamento dell’anno a Orlando. Pallotta e il tecnico hanno sfidato ai rigori il “portiere” occasionale Florenzi: “A Lui piace fare il portiere – racconta Garciaho detto al preparatore Nanni di fargli fare una volta tutto l’allenamento dei portieri, così gli passa la voglia”.

Fonte: repubblica.it - Pinci

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom