Rassegna Stampa

Roma Est come l'Olimpico, bagno di folla per Pjanic e Nainggolan

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-12-2014 - Ore 20:21

|
Roma Est come l'Olimpico, bagno di folla per Pjanic e Nainggolan

Inaugurato un nuovo punto vendita della società giallorossa nel centro commerciale con il Ceo della Roma Italo Zanzi. Duemila i tifosi presenti

"Wow, sono incredibili". Il CEO della Roma Italo Zanzi non si aspettava di certo una risposta così numerosa da parte dei tifosi giallorossi per la presentazione del nuovo store del club. Vedendo i circa duemila tra supporter e curiosi che hanno affollato secondo piano del centro commerciale Roma Est, invece, la sorpresa si è stampata non solo sul volto del dirigente americano ma anche su quello di Radja Nainggolan e Miralem Pjanic: i due calciatori, che hanno inaugurato alle 16 il nuovo punto vendita, si sono trasformati per un pomeriggio in 'commessi' speciali, posando per foto e selfie con i fortunati che sono riusciti ad entrare all'interno del negozio. Poi un sorriso complice tra i due e un commento a bocca coperta mentre dall'esterno si alzavano i cori contro la Juventus.

Roma Est sembrava l'Olimpico: cori contro gli avversari bianconeri, contro il Napoli, a favore di Leandro Castan (che si è sottoposto in mattinata all'intervento neurochirurgico per la rimozione del cavernoma) e degli stessi Pjanic e Nainggolan. Il centrocampista bosniaco, colpito favorevolmente dall'affetto dei fan, ha parlato ai microfoni della radio ufficiale della Roma : "Mi fa piacere vedere tutta questa gente. C'è grande entusiasmo, i tifosi sono incredibili". Dello stesso avviso Italo Zanzi che, da americano, ancora non fa fatica a capacitarsi del modo di vivere il calcio da parte dei fan giallorossi : "Non me l'aspettavo, si vede la loro passione e avvertiamo la fiducia. Questa tifoseria è unica, la migliore del mondo, non esiste nessuna cosa come la Roma. Il nostro obiettivo è essere tra i primi sia in campo che fuori: le due cose vanno di pari passo e stiamo lavorando tutti insieme per costruire qualcosa di speciale. Il nostro obiettivo? Vincere - ha poi concluso Zanzi - La Roma è unica".

Unico è anche Miralem Pjanic che dalla stagione 2011-2012 ha realizzato il 13% delle punizioni da lui battute in Serie A: "I calci da fermo sono situazioni in cui ho sempre la sensazione di poter fare bene, ho le distanze nella mia testa. Lo Scudetto? E' un sogno, mi ha dato la motivazione in più per rimanere, noi calciatori viviamo per questo. Questa settimana - ha poi concluso il bosniaco - è una delle poche occasioni in cui giocheremo una sola volta: contro il Sassuolo sarà importante e vogliamo i tre punti". Lo vogliono anche i tifosi che, salutando i due all'uscita del Roma Store, hanno intonato un coro ben esplicito: "Vinceremo il tricolor".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom