Rassegna Stampa

Roma, Garcia completa la difesa: è Yanga-Mbiwa l’ultimo colpo. Stadio, si va verso il sì del Comune

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-09-2014 - Ore 21:22

|
Roma, Garcia completa la difesa: è Yanga-Mbiwa l’ultimo colpo. Stadio, si va verso il sì del Comune

Yanga-Mbiwa è il nuovo difensore per Rudi Garcia. Giunto nella capitale grazie ad una trattativa lampo intavolata a causa delle difficoltà per arrivare a Marko Basa, il calciatore centroafricano del Newcastle è pronto per mettersi a disposizione dell'allenatore francese, che già ne conosceva le potenzialità avendolo seguito ai tempi in cui il classe '89 indossava la maglia del Montpellier.

L'ARRIVO NELLA CAPITALE -Alle 14.20 Mapou Yanga-Mbiwa è atterrato a Fiumicino dopo un ritardo di più di un'ora sul volo Alitalia proveniente da Parigi, lo stesso su cui viaggiava l'attaccante del PSG Lavezzi, atteso a Roma per la Partita Interreligiosa per la Pace all'Olimpico. Giacca blu, pantalone beige e un sorriso che testimonia la sua gioia per l'approdo nella capitale: "Sono felicissimo di essere a Roma, non vedevo l'ora di arrivare. Ho già parlato al telefono con Rudi Garcia negli ultimi giorni. Sono pronto, forza Roma!". Sostenute le visite mediche al Gemelli e la seconda parte delle stesse presso la clinica Karol Wojtyla Hospital Fenig all'Eur, il difensore che vanta tre presenze con la maglia della Nazionale francese firmerà un contratto che lo legherà in giallorosso per i prossimi tre anni. Un milione più alcuni bonus a rendimento - fino ad un massimo di 500 mila euro - il conguaglio girato al Newcastle per ottenere il cartellino del giocatore, secondo la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato per una cifra che si aggirerà tra i 5 e i 6 milioni.

TRA MERCATO E STADIO - Con l'ufficialità del passaggio di Romagnoli alla Sampdoria (in prestito con contro-opzione a favore dei giallorossi), il centroafricano naturalizzato francese è, dunque, l'ultimo tassello per completare il reparto arretrato della rosa. Domani, sempre a proposito della difesa, Federico Balzaretti terrà una conferenza stampa al fianco del dottor Colautti per fare il punto sulle proprie condizioni fisiche, vista l'assenza che va avanti da circa un anno. Nessuna conferma su un'eventuale possibilità di annuncio di ritiro dall'attività, anzi. Il terzino classe 1981, che percepisce attualmente 1,2 milioni di euro all'anno, annuncerà la volontà di rinunciare ad una parte di stipendio, anche in proiezione del suo probabile impiego nelle attività del settore giovanili del club giallorosso.
Oltre al mercato, che sta entrando nelle ultime ore prima della chiusura della sessione estiva, continua il tavolo per il nuovo stadio della Roma e la definizione degli ultimi accorgimenti prima del sì del Comune: la giunta Marino, che domani si confronterà in occasione del vertice in via delle Sette Chiese con tutto il Pd romano, darà il proprio parere favorevole sulla pubblica utilità dell'opera il prossimo 4 settembre. Per questo motivo, poche ore dopo l'arrivo a Fiumicino del neo-acquisto giallorosso, tra i terminal dello scalo romano è stato avvistato il braccio destro di Pallotta, Mark Pannes, che avrà il compito di definire gli ultimi dettagli per la definizione della vicenda.

Fonte: LaRepubblica.it/M.Monti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom