Rassegna Stampa

Roma, Garcia ritrova Castan

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-09-2014 - Ore 21:05

|
Roma, Garcia ritrova Castan

Garcia ritrova Castan e cinque nazionali. La prima seduta della settimana di preparazione alla sfida di Empoli si apre con una buona notizia: il difensore brasiliano ha superato il problema muscolare ed è tornato ad allenarsi con il gruppo, rassicurando il tecnico francese sulla sua presenza per sabato pomeriggio. Se toccherà a lui dal primo minuto, o se l’esordio stagionale sarà rimandato alla gara di Champions con il Cska Mosca sarà decisione di Rudi, che potrebbe affidarsi di nuovo alla coppia Astori-Manolas per il campionato. La rotazione dei centrali sarà più assidua rispetto allo scorso anno e anche Yanga-Mbiwa può sperare di debuttare molto presto. Hanno fatto ritorno a Trigoria oggi pomeriggio i tre greci Holebas, Manolas e Torosidis, che dopo i 90’ minuti sotto la guida di Ranieri hanno svolto defaticante in palestra, mentre Nainggolan e Ljajic sono scesi subito in campo con i compagni, visto lo scarso minutaggio con le rispettive nazionali (mezz’ora per il belga, appena cinque minuti per il serbo). Maicon è atteso domani nella capitale, con le risposte sulla frattura con il Brasile, che lo ha cacciato per «problemi interni».

La Roma ha chiesto per vie ufficiali spiegazioni alla Federcalcio brasiliana, ma non ha ricevuto le spiegazioni che cercava e starà a Garcia capire cosa è successo direttamente dalla voce del terzino. Gli ultimi a rientrare alla base saranno Keita e Gervinho, impegnati nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa. Cassetti continua ad allenarsi al Bernardini, oggi la seduta è stata caratterizzata da giri di campo, controllo e tiro con le porte piccole, schemi offensivi e trasmissione palla con due tocchi al massimo. Strootman ha svolto differenziato in campo. Domani doppia seduta per i giallorossi: si comincia alle 9.30. Mercoledì alle 12.30 è in programma la conferenza di presentazione di Holebas, giovedì alle 14.30 toccherà a Sabatini per il solito bilancio di mercato.

Fonte: IlTempo.it/E.Menghi

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom