Rassegna Stampa

Roma, Garcia tiene a rapporto la squadra. Strootman: "A Monaco ci rifaremo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-11-2014 - Ore 20:00

|
Roma, Garcia tiene a rapporto la squadra. Strootman:

La terza sconfitta al San Paolo senza reti della gestione Garcia accende le sirene in casa Roma. Il rientro nella capitale dei giallorossi, avvenuto ieri sera con il pullman scortato fino all’aeroporto di Capodichino, lascia amarezza e preoccupazione all’interno del gruppo. Ora c’è da preparare la difficile trasferta in Baviera contro il Bayern Monaco con l’obiettivo di cancellare la disfatta dell’andata, nel momento più difficile della squadra da quando il francese siede sulla panchina della Roma.

CONFRONTO TRA GARCIA E LA SQUADRA - Parlare di crisi sarebbe una forzatura: la Roma è a tre punti dalla Juventus capolista e ancora in corsa per la qualificazione di Champions League. Ma sia Rudi Garcia, sia Nainggolan, sia il direttore Sabatini sanno di vivere un periodo difficile e hanno sottolineato lanecessità di ritrovare la squadra e l’idea di gioco che aveva caratterizzato l’avvio di stagione dei giallorossi. Oggi al rientro a Trigoria, l’allenatore francese ha chiamato a raccolta i suoi per analizzare i motivi della sconfitta contro il Napoli: un confronto durato una mezz’ora, cui si è aggiunto anche un faccia a faccia con lo stesso Sabatini e Mauro Baldissoni. Martedì i giallorossi partiranno alla volta di Monaco con la volontà di evitare una nuova figura come quella messa in mostra nell’andata all’Olimpico: sette gol sono stati definiti un incidente che, come tale, non deve essere ripetuto.

STROOTMAN: “COL BAYERN CI RIFAREMO” - Per farlo servirà ritrovare la compattezza tra i reparti e un po’ di brillantezza fisica: le richieste di Rudi Garcia ai calciatori sono state rivolte con questo scopo, in attesa di poter capire se il francese potrà fare affidamento sul ritorno in campo di Maicon. Per il brasiliano, oggi a riposo programmato con la società, gli sforzi a Trigoria sono tutti mirati al suo ritorno in campo contro i tedeschi, al fine di poter contare su un’arma di carisma per lo scacchiere tattico della Roma. Rientro che richiederà ancora tempo, quello di un altro giocatore fondamentale per i giallorossi, Kevin Strootman, che ha oggi parlato nel ‘Google Hangout’ con Arjen Robben. Il centrocampista olandese vuole tornare in campo, il prima possibile, e alla Roma non resta che attendere: “Mi sento sempre meglio. Voglio dare supporto alla mia squadra e iniziare a giocare molto presto anche in Champions League“. Infine, un pronostico per la trasferta in Germania: “Col Bayern andremo in vantaggio. Mercoledì ci rifaremo“.

Fonte: Repubblica.it/M.Monti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom