Rassegna Stampa

Roma, in America scoprirà Nacho

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-07-2016 - Ore 08:24

|
Roma, in America scoprirà Nacho

LEGGO – BALZANI  - Nacho è già in Canada, ma col Real Madrid. Il difensore, la cui maglia è stata già ritirata dagli store dei Blancos, è partito con Zidane per la tournée. Trattativa saltata con la Roma quindi? Tutt'altro. Oggi, infatti, gli avvocati del club spagnolo saranno a Trigoria per limare gli ultimi dettagli e chiudere l'accordo con i giallorossi: prestito oneroso con diritto di riscatto a 11 milioni e controriscatto a 15. La partenza di Nacho per Montreal è stata avallata dalla Roma visto che i giallorossi saranno da quelle parti (tra Boston, Saint Louis e proprio Montreal) a partire da venerdì e che quindi potranno essere raggiunti dal 26enne durante la tournée.

C'è un altro difensore però che preoccupa Sabatini: Manolas. Il greco, ripreso anche da Strootman durante l'allenamento di venerdì per la poca grinta, è deluso dall'offerta della Roma per il rinnovo (2 milioni contro i 3 chiesti dal giocatore) e al ritorno da Pinzolo vuole fare il punto col suo agente. Il Chelsea si è fatto avanti offrendo 32 milioni e in finestra c'è pure lo United, ma la Roma non può permettersi di vendere Manolas vista la clausola che obbligherebbe a versare il 50% della vendita all'Olympiacos. A meno che non arrivi un'offerta folle che per la Roma vuol dire superiore ai 45 milioni. Un prezzo che in Premier negli ultimi anni hanno pagato per Otamendi, Mangala o Rio Ferdinand. A quel punto la Roma virerebbe su Garay dello Zenit col quale c'è in ballo Paredes. Discorsi da rinviare a dopo la tournée quando dovrà essere risolto un altro dilemma: riciclare Nacho sulla fascia, ripiegare sulla difesa a 3 o comprare un terzino destro.
Naufragato Zabaleta si pensa a Widmer, Rafinha, Manquillo e Zappacosta. Intanto il Torino ha chiuso per Ljajic (7,5 milioni) e Falque (prestito oneroso). Soldi che la Roma vorrebbe impiegare a centrocampo. In Portogallo scrivono di un interesse per Herrera che però è extracomunitario. Più concreta la pista Badelj. Entro venerdì sarà definita la situazione Szczesny (balla 1 milione, ma c'è ottimismo) e saranno ceduti Gyomber al Pescara e Zukanovic all'Atalanta con la quale si è parlato di uno scambio Iturbe-Gomez.

Fonte: Leggo - Balzani

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom