Rassegna Stampa

Roma, Keita e Pjanic ancora ko

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-04-2015 - Ore 21:38

|
Roma, Keita e Pjanic ancora ko

La seduta pomeridiana non ha sciolto i dubbi di Garcia, che resta conmezzo centrocampo ai box. Keita e Pjanic non sono scesi in campo con i compagni e non è certo una buona notizia all’anti-vigilia di Roma-Atalanta. I due mediani sono rimasti a lavorare in palestra, per il bosniaco è il terzo giorno di fila, mentre il maliano ci è tornato dopo aver assaggiato il campo per una corsetta proprio ieri. Difficilissimo il loro impiego domenica e a questo punto anche la convocazione è a rischio. D’altronde, per Keita il ritorno era stato prospettato per la sfida di Milano contro l’Inter, ma l’emergenza nel suo reparto lo sta portando a fare un tentativo in più per essere almeno in panchina. La caviglia di Pjanic, invece, si è rimessa a fare i capricci nella settimana peggiore vista la contemporanea assenza di De Rossi per squalifica. Nainggolan è l’unico certo di una maglia, accanto a lui dovrebbe esserci Paredes e uno tra Uçan Florenzi, con quest’ultimo che potrebbe avanzare all’occorrenza per comporre una trequarti più ricca.

Davanti potrebbe tornare Totti dal primo minuto. Il capitano si allena da due giorni interamente con il gruppo e sta cercando di ritrovare la condizione migliore. Le alternative in attacco non mancano, sono praticamente tutti a disposizione. Gervinho oggi ha corso e si è allenato in parte con la squadra, con l’obiettivo di svolgere domani tutta la rifinitura in gruppo e farsi convocare. In difesa spazio aTorosidis a destra, con Astori e Yanga-Mbiwa centrali, Holebas a sinistra. Manolas è stato fermato dal giudice sportivo, che oggi ha diffuso una nota per specificare che il vecchio distinto dell’Olimpico, ovvero la Sud laterale, sarà aperta e non soggetta a squalifica. La Roma potrà contare su qualche tifoso in più.

Fonte: E. Menghi- Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom