Rassegna Stampa

Roma, l'assessore antigiallorosso: "Sono stato un ex ultrà della Juve"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-09-2015 - Ore 13:34

|
Roma, l'assessore antigiallorosso:

GAZZETTA.IT - ZUCCHELLI - Come se non bastassero Mafia capitale e il funerale del boss dei Casamonica, a creare problemi al sindaco Marino ora ci si mette anche l'assessore ai Trasporti, Stefano Esposito. Esponente del Pd, Esposito ha rilasciato un'intervista a "La Zanzara" su Radio 24 in cui si è definito ex ultrà della Juve e antiromanista. "Allo stadio ho cantato tante volte e il coro faceva così: "E Roma merda, Roma Roma merda...". L'assessore Esposito ha poi risposto alla domanda "Qualche volta hai menato allo stadio?" senza scomporsi: "Diciamo che ci ho provato, ma le ho prese. Non ho mai tirato sassi, ma qualche rissa l'ho fatta". Complimenti, invece, Esposito li riserva a Francesco Totti: "Mi sta estremamente simpatico perché è nato nella Roma e finirà nella Roma. Questo è una cosa che invidio alla Roma perché il nostro, Del Piero, noi l'abbiamo mandato via". Basterà a placare l'ira dei romanisti già sul piede di guerra? E basterà anche ad evitare imbarazzi nei confronti di Pallotta, con cui Marino è in ottimi rapporti per la questione stadio?

Fonte: gazzetta.it-C. Zucchelli

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom