Rassegna Stampa

Roma, la squadra si raduna a Trigoria. Da Iturbe a Perotti: "Si punta allo Scudetto"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-07-2016 - Ore 19:22

|
Roma, la squadra si raduna a Trigoria. Da Iturbe a Perotti:

REPUBBLICA.IT – MONTI - ROMA - La nuova stagione della Roma prende il via. Una decina di minuti prima delle nove Totti e compagni si sono sottoposti ai primi test clinici presso la clinica Villa Stuart; venerdì mattina le prove fisiche a Trigoria, poi - nel pomeriggio - il primo allenamento agli ordini di Luciano Spalletti. Qualche volto nuovo, alcuni primavera aggregati al gruppo della prima squadra, ma anche il ritorno di Iturbe. Per tutti un solo leitmotiv: "Siamo carichi, puntiamo lo Scudetto".

IL MEDICO: "RAGAZZI STRAORDINARI" - Gerson, Mario Rui, Moustapha Seck e Alisson i neo acquisti arrivati alla clinica in zona Trionfale per le consuete analisi prima dell'avvio delle attività agonistiche. Luciano Spalletti lo aveva dichiarato nei giorni scorsi: "Sarà il medico Del Vescovo l'allenatore della squadra in questo primo periodo di raduno". E proprio il medico sociale si è soffermato sulle condizioni dei tesserati giallorossi: "C'è stato un contatto settimanale con tutti gli atleti, il primo giorno si parte con valutazioni cardiovascolari per estendere l'idoneità sportiva annuale. Successivamente gli elementi base come le analisi del sangue e le valutazioni del nutrizionista. Non ci saranno problemi - spiega Del Vescovo - i giocatori hanno seguito alla lettera i programmi durante le vacanze. Tutti hanno fatto il proprio dovere, qualcuno addirittura di più: sono stati straordinari. Spalletti? Con lui c'è un ottimo rapporto, lavorarci insieme è stimolante".

ITURBE:" VOGLIA DI SPALLETTI" - Dello stesso avviso anche Manuel Iturbe ritornato dalla non felice esperienza al Bournemouth per dimostrare al tecnico toscano la sua volontà di restare alla Roma, da protagonista: "Ho tanta voglia di conoscere il mister, l'ho seguito e ha dimostrato di essere un grande allenatore prendendo una Roma che non giocava bene e facendo vedere il suo valore. Ho approfittato delle vacanze per arrivare bello carico - dice l'ex Verona al termine delle visite mediche - In Inghilterra ho fatto una bella esperienza, a volte serve andare lontano per tornare con la testa giusta. Ora sono qui per restare". Di Trigoria hanno voglia anche Paredes e Zukanovic: nonostante gli interessamenti di Zenit (per il centrocampista) e dell'Atalanta per il difensore ex-Samp, i due hanno confermato le rispettive intenzioni di disputare l'annata con la maglia giallorossa.

PEROTTI: "PUNTIAMO ALLO SCUDETTO" - Un desiderio ardente anche per Kevin Strootman che, dopo il lungo calvario per gli infortuni al ginocchio, potrà tornare a disputare un ritiro pre-stagionale con il resto dei compagni: "Da domani si torna in campo finalmente. Mi sento bene, voglio tornare al 100%. Il ginocchio è ok e non vedo l'ora di giocare. Si lavorerà tanto come successo negli ultimi 4-5 mesi. Se può essere il mio anno? Deve essere l'anno della Roma - conclude l'olandese - io voglio aiutare la squadra al massimo delle mie possibilità". All'orizzonte l'impegno dei preliminari di Champions previsti per metà agosto. Le proiezioni future del gruppo, invece, sembrano puntare il dito sulla volontà della squadra di centrare, finalmente, un importante trofeo a fine campionato. A conferma di ciò le parole di Diego Perotti: "C'è voglia di ricominciare, quest'anno sarà molto bello. Siamo carichi, una squadra come questa deve puntare allo Scudetto e ad arrivare in alto in Champions. Dobbiamo giocare come abbiamo fatto negli ultimi 4-5 mesi. La Juventus? E' forte ma se noi cominciamo bene e restiamo uniti possiamo farcela. La Roma - termina l'argentino commentando l'addio di Pjanic - ha perso tantissimo, Miralem è un giocatore di tanta qualità che faceva gol e assist e conosceva la squadra". Uno sprone in più per cercare di non far sentire eccessivamente il peso della sua partenza.

Fonte: Repubblica.it - Monti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom