Rassegna Stampa

Roma, missione inglese per Dzeko. Il bosniaco si è già informato sui numeri di maglia liberi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-07-2015 - Ore 15:03

|
Roma, missione inglese per Dzeko. Il bosniaco si è già informato sui numeri di maglia liberi

REPUBBLICA.IT (M. PINCI) - Tutto su Dzeko. La missione è iniziata nella serata di domenica, quando il ds Walter Sabatini spiazzando tutti è salito su un volo in direzione Manchester. Partenza da Monaco di Baviera, per seminare chi era sulle sue tracce, poi via in Inghilterra. In agenda il vertice con il Manchester City per chiudere l'acquisto del centravanti bosniaco: è lui il nome scelto per l'attacco, è lui il giocatore che dovrà fare grande la Roma.

DZEKO, SABATINI IN MISSIONE PER CHIUDERE - Appuntamento in mattinata, dopo i tanti colloqui diretti e indiretti delle giornate scorse. I dirigenti del City Ferran Soriano e Txixi Begiristain hanno già dato il via libera alla cessione e non faranno muro, felici di risparmiare i 6,5 milioni di euro netti a stagione percepiti dal centravanti a Manchester. Ma la Roma gioca inevitabilmente al ribasso. I 20 milioni che chiede il club britannico non vuole spenderli, anzi è partita offrendone 10 soltanto. L'obiettivo è chiudere intorno ai 15 oppure strappare un prestito oneroso (onerosissimo...) con obbligo di riscatto tra un anno. Con Dzeko l'accordo è già stato raggiunto: quinquennale da 4,5 milioni netti più facili bonus che faranno lievitare la cifra intorno ai 5 milioni. Il calciatore in ogni caso si sente già il nuovo attaccante della Roma, con gli amici si è informato sui numeri di maglia liberi, vorrebbe il 9 o l'11, visto che il suo preferito, il 10, nella capitale è intoccabile. La città freme aspettando il sì definitivo, anche se difficilmente si tratterà di una trattativa lampo. Si dovrà discutere anche sullo stipendio di luglio del calciatore: un "dettaglio" da mezzo milione di euro. In ogni caso per acquistare il bosniaco non servirà liberare una casella da extracomunitario: sarà lui lo straniero "qualitativo", che risponde ai criteri imposti dalla Figc (almeno 2 presenze in nazionale nell'ultima stagione o 5 in carriera).

DESTRO VERSO IL WEST HAM, GERVINHO PIACE IN PREMIER - Tutto su Dzeko insomma. O quasi. perché contestualmente alla trattativa per Dzeko Sabatini proverà anche a smaltire la rosa. Il West Ham insiste per Destro, che preferirebbe la Fiorentina ma ha iniziato a capire che la Premier può essere la scelta giusta. Alla Roma andrebbero 12 milioni di euro, utili a sostenere anche economicamente l'arrivo di Dzeko. Ma attenzione, perché dalla Premier è spuntato anche un interessamento per Gervinho: Sabatini lo aveva ufficiosamente tolto dal mercato, ma se qualcuno si presentasse con 13 milioni cash l'affare potrebbe concludersi in poche ore.  ASSALTO A SALAH - Soprattutto, in Inghilterra Sabatini troverà anche Mohamed Salah. Oggi è il giorno decisivo, visto che si apre il raduno del Chelsea. E la Roma per l'egiziano ha già avviato i contatti con i blues, a cui ha chiesto anche Filipe Luis: si sente favorita oggi e punta a una coppia da paura. Salah vicino a Dzeko. Abbastanza per restituire entusiasmo anche a qualche fucking idiot.

Fonte: Repubblica.it | M.Pinci

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom